Tenet: anche gli attori faticano a capire i loro ruoli

8 Giugno 2020

tenet

Kenneth Branagh, uno dei protagonisti di Tenet, non ha ben capito il ruolo del suo personaggio nel film di Nolan.

Le trame dei film di Nolan sono sempre state abbastanza arzigogolate e, a quanto pare, Tenet non farà eccezione. Lo capiamo da una recente intervista di Kenneth Branagh, uno degli attori protagonisti del film, che non sembra aver ben capito il ruolo del suo personaggio, e se quest’ultimo sia un villain o sia da annoverare tra uno dei “buoni”.

Nel trailer infatti il personaggio sembra effettivamente uno degli antagonisti, ma il video non rivela le sue motivazioni, ad esempio, e vista la natura particolare del film, che dovrà anche fare i conti col concetto di “inversione del tempo”, non si sa mai che piega potrà prendere la storia.

L’attore ha detto:

 

Non scherzo, ho letto la sceneggiatura più volte di quanto abbia mai letto qualsiasi altra cosa in vita mia. È stato come aver fatto i cruciverba del Times ogni giorno, immagino. […]

Vi aspettereste che fossi un antagonista, ma poi la storia, mentre si sviluppa, non segue molto quello che vi aspettereste che succeda. Le mie conversazioni con Nolan sul mio personaggio erano costanti, perché la sua evoluzione non era stata decisa. È stata una serie di sorprese costanti.

 

Insomma, non è che le sue dichiarazioni chiariscano molto la situazione, ma a questo punto è plausibile che nel film ci siano diversi cambiamenti e colpi di scena riguardo il suo personaggio. Dovremo aspettare di vedere Tenet per capire meglio la situazione.

E a proposito di ciò, la data d’uscita del film resta ancora un mistero, per il momento.

Sull’argomento:

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
lunedì 8 Giugno 2020 - 10:49
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd