LA’s Finest 2: rimandata l’uscita dello spin-off di Bad Boys per le proteste contro la polizia

8 Giugno 2020

La's Finest

L’uscita di LA’s Finest 2, la seconda stagione dello spin-off di Bad Boys, è stata rimandata per le proteste contro la polizia.

Il clima negli Stati Uniti è davvero teso, a tal punto che anche la programmazione televisiva e sulle piattaforme streaming ne sta risentendo. A causa delle proteste seguite alla morte di George Floyd, ed alla rabbia dei cittadini americani nei confronti della polizia, è stata rimandata l’uscita di LA’s Finest 2.

La seconda stagione della serie TV spin-off di Bad Boys doveva uscire oggi, 8 giugno, su Spectrum, ma è stata rimandata a data da definirsi. Le nuove puntate dovrebbero comunque uscire nel 2020, ma la produzione ha deciso di rimandarne l’uscita considerando il clima ostile del popolo americano contro la polizia.

Al centro della serie ci sono Gabrielle Union e Jessica Alba, che interpretano rispettivamente Sydney “Syd” Burnett e  Nancy McKenna. Sydney si è trasferita da Miami a Los Angeles, dove è diventata detective della polizia, affiancata da Nancy, una mamma lavoratrice con un passato complesso.

Il personaggio di  Sydney “Syd” Burnett è già comparso in Bad Boys II del 2003, sempre interpretato da Gabrielle Union, che nel film vestiva i panni della sorella di Marcus Burnett, il character interpretato da Martin Lawrence.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Video on Demand
Tag
lunedì 8 Giugno 2020 - 19:55
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd