Immuni, raggiunti i 2 milioni di download: “ancora troppo pochi”

670
2 anni fa

App Immuni

Parte ufficialmente il test di Immuni, l’app di contact tracing è ufficialmente in fase di test in quattro regioni italiane. Poi si passa al resto del Paese. I download crescono, ma siamo ancora lontani dal traguardo.

Sono quattro le regioni scelte per il debutto di Immuni: Abruzzo, Liguria, Marche e Puglia. Faranno da apripista, permettendo ci capire in che misura il contact tracing digitale si presta ad aiutarci a contenere l’epidemia.

L’app di Bending Spoon aveva raggiunto numeri incoraggianti già nelle prime 24 ore dal lancio, ora il commissario all’emergenza Domenico Arcuri ha spiegato che Immuni è già sugli smartphone di 2 milioni di italiani. Non basta, e non basterà:

La app Immuni è una componente molto utile per la strategia delle ultime settimane, il tracciamento è essenziale. Ad oggi sono 2 milioni gli italiani che l’hanno scaricata, ancora sono troppo pochi

ha detto infatti a Rai News.

Nel frattempo, riporta oggi il Corriere della Sera, le due isole preferiscono fare di testa loro, sono in arrivo due app “autoctone”:  SardegnaSicura a SiciliaSiCura.

Sull’argomento: 

 

 

App Immuni riciclata come passaporto vaccinale ufficiale? Il Governo ci pensa
App Immuni riciclata come passaporto vaccinale ufficiale? Il Governo ci pensa
Dark Web: il vaccino per il Covid-19? Si acquista in criptovalute sorpassando i Governi
Dark Web: il vaccino per il Covid-19? Si acquista in criptovalute sorpassando i Governi
App Immuni, un sito fake nasconde malware che può svuotare il conto in banca
App Immuni, un sito fake nasconde malware che può svuotare il conto in banca
Google annuncia un fondo da 3.000.000$ per battere la propaganda NoVax
Google annuncia un fondo da 3.000.000$ per battere la propaganda NoVax
Super Nintendo World, stato di emergenza per Osaka: apertura (ancora) rimandata
Super Nintendo World, stato di emergenza per Osaka: apertura (ancora) rimandata
Oura, l'anello smart che prevede i sintomi Covid: pronto entro fine anno
Oura, l'anello smart che prevede i sintomi Covid: pronto entro fine anno
Immuni, un bug rende l'app completamente inutile su alcuni smartphone Android
Immuni, un bug rende l'app completamente inutile su alcuni smartphone Android

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.