Tesla raddoppia in Europa, dopo quella di Berlino arriva una Gigafactory in UK?

14
2 anni fa

Tesla potrebbe aprire un secondo stabilimento Gigafactory in Europa, lo sostiene la rivista Property Week citando fonti governative inglesi. Si parla di una Gigafactory nel Regno Unito.

Lo stesso Elon Musk non troppo tempo fa aveva detto che Tesla aveva preso in considerazione l’idea di aprire una Gigafactory nel Regno Unito, salvo interrompere l’investimento perché la mossa era sembrata troppo rischiosa dopo la decisione del Paese di uscire dall’UE.

Il Regno Unito, Brexit o no, continua ad essere un mercato estremamente importante per il brand di Elon Musk. Proprio in Inghilterra di recente si è parlato di un possibile debutto di Tesla come fornitore di energia elettrica.

E forse nel frattempo qualcosa è cambiato. Secondo Property Week il Department for International Trade del Governo britannico starebbe attivamente cercando un sito da 370000 metri quadri per conto di Tesla, che lo userebbe per costruire un sito di ricerca, sviluppo e assemblaggio.

Il DIT nel frattempo ha confermato di star cercando un’area con quelle caratteristiche ma non ha esplicitamente ammesso di star collaborando con Tesla.

Tesla deve ancora finire i lavori della Gigafactory di Berlino, che almeno sulla carta dovrebbe avere un ruolo cruciale per l’affermazione del brand all’interno del mercato europeo. Basti pensare che oggi tutte le auto commercializzate nella regione, e quindi anche in Italia, vengono prodotte negli USA con ovvie conseguenze sul prezzo finale pagato dal cliente.

Qualcuno si sbilancia ancora un po’ di più, e sostiene che con l’apertura di una fabbrica a Berlino la qualità costruttiva delle Tesla subirà un miglioramento. Quel qualcuno sono i tedeschi ovviamente, lo ha detto il Der Spiegel nella sua recensione della Model Y.

 

 

Tesla ha installato oltre 40.000 stazioni di ricarica Supercharger in tutto il mondo
Tesla ha installato oltre 40.000 stazioni di ricarica Supercharger in tutto il mondo
Tesla apre la rete di stazioni ultrarapide Supercharger anche in Italia: le tariffe sono molto convenienti
Tesla apre la rete di stazioni ultrarapide Supercharger anche in Italia: le tariffe sono molto convenienti
Tesla sotto duplice accusa: un'incidente mortale apre un processo penale e gli azionisti contestano i maxi-compensi di Musk
Tesla sotto duplice accusa: un'incidente mortale apre un processo penale e gli azionisti contestano i maxi-compensi di Musk
Tesla, i Supercharger di ultima generazione sono molto più potenti di quanto si pensasse
Tesla, i Supercharger di ultima generazione sono molto più potenti di quanto si pensasse
"Tesla varrà più di Apple e Saudi Aramco messe assieme", dice Elon Musk
"Tesla varrà più di Apple e Saudi Aramco messe assieme", dice Elon Musk
Tesla Supercharger: superato il traguardo delle 10.000 colonnine in Europa
Tesla Supercharger: superato il traguardo delle 10.000 colonnine in Europa
Tesla rischia di perdere la licenza per vendere auto in California, la motorizzazione presenta due esposti
Tesla rischia di perdere la licenza per vendere auto in California, la motorizzazione presenta due esposti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.