Google migliora il supporto per le chiavi di sicurezza sui dispositivi iOS

2 anni fa

Google chiavi sicurezza iOS

Con il rilascio di un aggiornamento della propria app e dei propri sistemi, anche gli utenti iOS potranno utilizzare facilmente le chiavi di sicurezza fisiche per accedere ad un account Google.

Google ha annunciato il supporto nativo per l’implementazione W3C WebAuthn per gli account Google su dispositivi Apple con iOS 13.3 e versioni successive, che migliora l’esperienza su iOS e consente di utilizzare un numero maggiore di tipi di chiave di sicurezza con gli account Google e il Programma di protezione avanzata di Google.

Con questo aggiornamento, gli utenti iOS saranno in grado di utilizzare le Titan Security Key di Google anche tramite NFC, appoggiando la chiave sul retro di un iPhone o iPad per effettuare l’accesso.

Le chiavi di sicurezza Lightning o USB come il modello YubiKey 5Ci possono essere utilizzate con gli account Google se si dispone di un adattatore Apple per fotocamera da Lightning a USB. Le chiavi di sicurezza USB-C possono essere collegate direttamente ai dispositivi iOS con una porta USB-C, come i modelli iPad Pro di Apple.

Google raccomanda inoltre agli utenti iOS di installare l’app Smart Lock per utilizzare le chiavi di sicurezza Bluetooth e la chiave di sicurezza integrata di PiPhone‌, in quanto ciò consente a ‌iPhone‌ di funzionare come protezione aggiuntiva per un account Google.

L’uso di una chiave di sicurezza fisica offre una protezione maggiore rispetto alla verifica a due fattori poiché richiede la chiave fisica (o la chiave PiPhone‌ con l’app Smart Lock) per accedere agli account Google anziché solo un codice generato digitalmente.

 

 

 

Il Pixel 7 non ruota più lo schermo? Non sei l'unico, segnalazioni in tutto il mondo
Il Pixel 7 non ruota più lo schermo? Non sei l'unico, segnalazioni in tutto il mondo
Google tracciava la posizione degli utenti senza il loro consenso: maxi risarcimento da 400 milioni di dollari
Google tracciava la posizione degli utenti senza il loro consenso: maxi risarcimento da 400 milioni di dollari
Google come Apple: presto aumenterà la pubblicità sul Play Store
Google come Apple: presto aumenterà la pubblicità sul Play Store
Google Pixel 8: forse conosciamo già alcune informazioni sulla sua scheda tecnica
Google Pixel 8: forse conosciamo già alcune informazioni sulla sua scheda tecnica
Google creerà un "gemello virtuale" di tutte le auto della Renault: la nuova partnership sfrutta il potenziale del Cloud
Google creerà un "gemello virtuale" di tutte le auto della Renault: la nuova partnership sfrutta il potenziale del Cloud
Google manda in pensione l'app Street View, la funzione rimane integrata su Google Maps
Google manda in pensione l'app Street View, la funzione rimane integrata su Google Maps
Google sta lavorando ad un Pixel 7 Mini?
Google sta lavorando ad un Pixel 7 Mini?

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.