Suicide Squad: il film ha “maltrattato” la performance di Jared Leto

3 Giugno 2020

jared-leto-joker-suicide-squad

Il regista di Suicide Squad ha sottolineato come la performance di Jared Leto sia stata decisamente tagliata nella versione cinematografica.

Il fatto che Zack Snyder stia lavorando alla Snyder Cut di Justice League, che sarà pronta entro il 2021, ha convinto David Ayer a voler portare alla luce anche la sua versione di Suicide Squad. Per questo motivo il regista, confrontandosi con i fan, ha ultimamente rimarcato il fatto che il Joker di Jared Leto è stato “maltrattato” nella versione del film uscita al cinema.

Incalzato da un fan che gli ha fatto una domanda a riguardo Ayer ha ammesso che la versione di Suicide Squad arrivata in sala non ha mostrato veramente la performance di Leto. Ecco le sue parole:

Jared è stato maltrattato nella versione cinematografica. Nessuno ha visto la sua performance, che è stata tolta via dal film.

Perciò Ayer vorrebbe mostrare la sua versione del lungometraggio. Il regista ha rimarcato ultimamente il fatto che il film doveva essere ben diverso rispetto a quello uscito nelle sale, molto simile a quello visto nel first look mostrato al San Diego Comic-Con nel 2015.

Le critiche subite da Batman v Superman e l’uscita di Deadpool hanno decisamente fatto cambiare rotta anche a Suicide Squad. E, per questo motivo, anche David Ayer vorrebbe mostrare il suo “cut”.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
mercoledì 3 giugno 2020 - 17:40
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd