Law & Order: licenziato lo sceneggiatore dello spin-off per post violenti

3 Giugno 2020

craig-gore Law & Order

Lo sceneggiatore dello spin-off di Law & Order è stato licenziato dal creatore della serie a causa di alcuni post violenti su Facebook.

Gli appassionati di Law & Order sanno che la serie TV di NBC è pronta a tornare con uno spin-off che proporrà di nuovo come protagonista l’Elliot Stabler interpretato da Christopher Meloni. Ma, nel frattempo, il creatore del franchise Dick Wolf ha dovuto licenziare uno degli sceneggiatori a causa di alcuni post violenti messi sui social.

Lo sceneggiatore Craig Gore vive a Los Angeles, e, considerando che anche la città degli Angeli è stata presa d’assalto in questi giorni di proteste a causa della morte di George Floyd, anche lui ha deciso di utilizzare le maniere forti. Gore ha postato una foto in cui esibiva un fucile e sottolineava come fosse pronto a usarlo per difendersi da chi fosse pronto a derubarlo in casa.

 

 

Un post che non ha fatto proprio piacere a Dick Wolf che ha subito deciso di licenziare Gore. Anche lo stesso Chris Meloni, protagonista dello spin-off, ha deciso di schierarsi contro lo sceneggiatore.

Insomma, la tensione è alta negli Stati Uniti a causa di ciò che sta accadendo dopo la morte di George Floyd, ed anche il mondo di Hollywood ne sta risentendo.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione
Tag
mercoledì 3 Giugno 2020 - 17:08
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd