Il crollo dell’automotive in UK: ad aprile numeri simili a quelli della seconda guerra mondiale

29 Maggio 2020

La BBC rivela i numeri disastrosi di aprile per l’automotive britannico: mai così male dai tempi della seconda guerra mondiale. Nel resto del mondo non è andata meglio.

La BBC in particolare si concentra sul segmento delle auto premium e di lusso —tra Jaguar, Aston Martin, Bentley e Rolls-Royce uno dei fiori all’occhiello del Regno Unito.

Ad aprile ne sono state prodotte solamente 197, e solo 45 sono state consegnate ai clienti. È un crollo del 99,7% su base annua. Per osservare un altro schianto di questo tipo bisogna andare agli anni in cui l’isola veniva bombardata dagli Stuka nazisti.

Proprio Rolls-Royce è stata colpita due volte, dato che l’altro suo business più importante è quello della fornitura di motori per l’aviazione, altro settore messo in ginocchio dal covid-19. Nota a margine: RR si sta occupando anche di reattori nucleari

Il forte rallentamento di aprile costerà all’automotive 12.5 miliardi di sterline, grossomodo 13.900.000 di euro.

Il mese d’aprile è stato un’ecatombe per l’automotive a livello mondiale, con picchi particolarmente drammatici. In India sono state consegnate zero auto. Zero.

In Italia la situazione non è stata poi così migliore:  ad aprile 2020 le immatricolazioni sono crollate del 97,55% con un totale di 4.279 auto nuove vendute rispetto alle 174.924 dello stesso mese del 2019.

 

 

Aree Tematiche
Auto & Moto News Tecnologie
Tag
venerdì 29 Maggio 2020 - 16:45
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd