Suicide Squad: anche James Gunn sostiene la Ayer Cut

27 Maggio 2020

James-Gunn-David-Ayer-suicide squad

Il regista David Ayer ha ottenuto il supporto di James Gunn per l’uscita della Ayer Cut di Suicide Squad. Ecco il tweet.

David Ayer ha trovato un alleato in più. Il regista di Suicide Squad dopo l’annuncio dell’uscita della Snyder Cut di Justice League ha iniziato a credere nella possibilità di far vedere la sua versione di Suicide Squad, ed ora ha trovato un alleato prezioso: stiamo parlando di James Gunn.

La cosa è piuttosto curiosa considerando che Gunn sta ora lavorando su una sorta di sequel reboot di Suicide Squad. Ad un fan che su Twitter ha incalzato il regista, chiedendogli se considererebbe negativa per il suo film l’uscita della Ayer Cut, Gunn ha risposto dicendo che non ci sarebbe alcun problema. E lo stesso Ayer ha successivamente ringraziato Gunn per il supporto.

Ecco il tweet.

Insomma, uno scambio di gentilezze e stima reciproca che potrebbe far riflettere la Warner Bros. ed HBO Max sulla possibile uscita della Ayer Cut. O magari il supporto di Gunn potrebbe non cambiare le cose.

Perché ciò che ha fatto veramente la differenza nel caso della Snyder Cut di Justice League è stato il grande supporto di pubblico che ha ricevuto Zack Snyder. Vedremo se Ayer riuscirà ad ottenere qualcosa di simile.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
mercoledì 27 Maggio 2020 - 17:09
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd