CORONAVIRUS

Twitter, ecco cosa succede ora se si pubblica una bufala sul covid-19

12 Maggio 2020

Twitter aggiorna ancora una volta la sua strategia d’azione per ridurre la disinformazione sul covid-19. Il social ha un nuovo armamentario contro le bufale, e tra gli nuovi strumenti compare anche un inedito avviso.

“Questo tweet è in contrasto con le linee guida dell’OMS“, si leggerà a partire da oggi (e in 40 lingue diverse) sui post che Twitter giudica controversi. Il social ha annunciato che giudicherà caso per caso su quale azioni applicare, e che i nuovi strumenti verranno applicati anche retroattivamente.

Twitter continuerà comunque ad eliminare i post sul covid-19 che ritiene costituire un serio pericolo per la salute pubblica.

Si tratta, ancora una volta, di una posizione compromissoria, che cerca di mantenere l’equilibrio tra la libertà di parola e l’esigenza di combattere la disinformazione.

Il nuovo avviso conterrà anche un link per approfondire le posizioni ufficiali dell’Organizzazione mondiale della sanità sul nuovo coronavirus.

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
martedì 12 Maggio 2020 - 16:18
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd