Android: malware prende di mira le app bancarie e supera l’autenticazione a due fattori

62
2 anni fa

I ricercatori di sicurezza di Cybereason hanno scoperto l’ennesimo malware che si annida su Android e che prende di mira le applicazioni bancarie e per le criptovalute superando l’autenticazione a due fattori.

Il virus scoperto è stato soprannominato EventBot  e attacca gli utenti di Android spacciandosi per un’app legittima, come Adobe Flash o Microsoft Word; successivamente il malware abusa delle funzionalità di accessibilità integrate per ottenere un accesso profondo del sistema operativo del dispositivo.

Una volta che l’ignaro utente ha installato l’app, quest’ultima è in grado di sottrarre silenziosamente le password da oltre 200 applicazioni bancarie e app per gestire le criptovalute, tra cui PayPal, Coinbase, CapitalOne e HSBC, ma può anche intercettare i codici di messaggi di autenticazione a due fattori.

Avendo a disposizione le password e i codici a due fattori della vittima, gli hacker possono accedere senza limiti ai conti bancari e ai portafogli di criptovaluta.

Lo sviluppatore di Eventbot ha investito molto tempo e risorse nella creazione del codice e il livello di sofisticazione e capacità è davvero elevato – ha dichiarato a TechCrunch Assaf Dahan, responsabile della ricerca di Cybereason.

La pericolosità di questo malware è data soprattutto dalla sua silenziosità: EventBot è infatti in grado di registrare, senza che la vittima se ne accorga, ogni tocco e tasto premuto e può leggere persino le notifiche di altre app installate. Ciò permette agli hacker di avere accesso ad una finestra su tutto ciò che sta accadendo sul dispositivo attaccato. Con il passare del tempo, il malware reimposta le password delle app bancarie e di criptovaluta sul server degli hacker. Secondo Cybereason, tuttavia, non sembra ci siano tracce del malware sul Play Store, motivo per il quale l’esposizione a questo virus potrebbe essere limitata.

Google potrebbe continuare ad aggiornare il Pixel 3, ma ha scelto di non farlo
Google potrebbe continuare ad aggiornare il Pixel 3, ma ha scelto di non farlo
Android 12 è stato portato anche sui Samsung Galaxy S2
Android 12 è stato portato anche sui Samsung Galaxy S2
Samsung Galaxy S3: incredibile ma vero, uno sviluppatore riesce a far girare Android 12
Samsung Galaxy S3: incredibile ma vero, uno sviluppatore riesce a far girare Android 12
OnePlus 9 e 9 Pro: dopo il ritiro, ritorna OxygenOS 12
OnePlus 9 e 9 Pro: dopo il ritiro, ritorna OxygenOS 12
Android: il primo smartphone venne annunciato 13 anni fa
Android: il primo smartphone venne annunciato 13 anni fa
Google: aggiornate le emoji, ora sono più universali e autentiche
Google: aggiornate le emoji, ora sono più universali e autentiche
Smartphone: una falla appena scoperta rivela che il 40 per cento è vulnerabile a intrusioni
Smartphone: una falla appena scoperta rivela che il 40 per cento è vulnerabile a intrusioni