Queen Sono: Netflix rinnova la serie per una seconda stagione

28 Aprile 2020

queen-sono-netflix

La serie sviluppata in Africa, intitolata Queen Sono, avrà una seconda stagione. Pearl Thusi tornerà a vestire i panni della protagonista.

La prima serie originale Netflix africana è stata rinnovata per una seconda stagione. Al centro della seconda stagione di Queen Sono ci sarà la ricerca della verità da parte della protagonista, dopo che lo spirito di vendetta la porterà a girare attorno all’Africa. la produzione dovrebbe iniziare entro fine 2020.

La serie racconta di una spia, interpretata da Pearl Thusi, che compie missioni ad alto rischio, e che si ritrova ad affrontare sfide complicate anche nella vita privata. Queen Sono è stata creata da Kagiso Lediga, che ha già lavorato con Pearl Thusi  a Catching Feelings. I produttori della serie sono Tamsin Andersson e Diprente Films.

Dorothy Ghettuba di Netflix ha dichiarato:

La prima stagione ha segnato l’inizio del nostro viaggio, introducendoci a storie ambientate in Africa, capaci di arrivare al pubblico di tutto il Mondo. Si è trattata di una trasposizione che ha messo in luce una protagonista femminile africana, una cosa senza precedenti fino ad ora.

Sull’onda del successo di Queen Sono Netflix sta pianificando una nuova serie africana intitolata  Blood & Water, che sarà ambientata a Cape Town, in Sud Africa.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Video on Demand
Tag
martedì 28 aprile 2020 - 19:51
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd