Facebook annuncia il rilascio di Messenger Rooms

25 Aprile 2020

Facebook Messenger Rooms

Facebook continua a rilasciare nuove funzionalità all’interno del social network e di Messenger: è il turno di Rooms, che permette di creare stanze per le videochiamate come già fanno altre app.

Simile alle funzioni già presenti in Zoom, FaceTime e HouseParty, Facebook ha oggi rilasciato Rooms, una modalità di videochiamata di gruppo che consente di creare una stanza virtuale direttamente da Messenger o Facebook e invitare chiunque a partecipare; anche chi non dispone di un account del social network.

Non sono previsti limiti di durata – come invece avviene su Zoom – ed al momento il limite di partecipanti è di 8 persone, ma questo limite sarà portato a 50 entro poche settimane.

Gli utenti saranno presto in grado di creare e trovare stanze anche tramite Instagram, WhatsApp e Portal, oltre a unirsi tramite Web con la semplice condivisione di un link di invito.

Stan Chudnovsky – a capo del progetto Messenger – ha così commentato il rilascio di Rooms:

Le persone vogliono solo passare più tempo insieme. Le videochiamate individuali e di gruppo stavano già crescendo, ma ora ai tempi di COVID-19, tutto sta esplodendo. Avevamo già un piano per fare un sacco di cose ma abbiamo decisamente accelerato i nostri piani.

 

Il lancio di Rooms segue una serie di altri aggiornamenti relativi ai video progettati per arginare la carenza di Facebook nella comunicazione molti-a-molti. Gli ultimi dati rilasciati riportano che oltre 700 milioni di persone utilizzano Messenger e WhatsApp per chiamate audio e video ogni giorno, mentre i video di Facebook e Instagram Live raggiungono 800 milioni di persone quotidianamente.

 

 

Aree Tematiche
News Software
Tag
sabato 25 aprile 2020 - 12:40
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd