The Batman: Zoe Kravitz vuole far allargare il costume da Catwoman

24 Aprile 2020

Zoe Kravitz è stata scelta per interpretare Catwoman in The Batman, il nuovo film di Matt Reese, ma sta avendo problemi a mantenersi in forma durante la quarantena.

Se non ci riesce Catwoman, che speranze abbiamo noi? Si scherza naturalmente, ma sì, Zoe Kravitz ha raccontato durante una recente intervista di star avendo delle difficoltà a mantenere il suo fisico da supereroina in vista del The Batman di Matt Reeves, film in cui l’attrice dividerà lo schermo con Robert Pattinson, che interpreterà una versione giovanile dell’Uomo Pipistrello.

Il film è stato recentemente rimandato ancora una volta, e il lockdown è iniziato appena dopo l’inizio delle riprese, e attualmente non c’è ancora una data in cui si possa tornare a girare. La situazione sta mettendo a dura prova gli attori, e Zoe Kravitz per combattere lo stress da isolamento, si sta concedendo qualche sfizio e qualche bicchiere di vino in più del solito.

 

Non è che lo studio mi ha chiamato e ha detto “Vedi di non ingrassare”, ma mi stavo allenando da quattro o cinque mesi, e dopo un paio di settimane dall’inizio della quarantena mi ricordo di aver mandato un messaggio a Matt Reeves per dirgli “Forse dovremo allargare un po’ il costume da Catwoman quando tutto questo sarà finito”.

 

Niente di preoccupante però, state tranquilli: Catwoman sarà in forma per il film, come si evince dalle dichiarazioni successive dell’attrice:

 

Alla fine ho deciso di riprendermi e sto lavorando virtualmente con il mio allenatore David Higgins tre volte a settimana […] Sto comunque mangiando quello che cavolo voglio, ma sì, cerco anche di mantenermi in una forma decente, così non dovrò ricominciare da zero.

 

The Batman sarà al cinema dal 1 Ottobre 2021: cosa vi aspettate dal film di Matt Reeves e dalla prestazione di Zoe Kravitz?

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
venerdì 24 Aprile 2020 - 18:04
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd