McDonald’s e Starbucks testano la criptovaluta cinese

23 Aprile 2020

 

McDonald’s, Starbucks e Subway sono le prime aziende straniere a collaudare la nuova criptovaluta cinese.

Oggi, giovedì 23 aprile, il canale di notizie ChainNews ha riportato la decisione della Banca Popolare Cinese (PBC) di includere le tre multinazionali nella lista delle attività commerciali abilitate a testare la sostenibilità dello “yuan digitale”, il Digital Currency Electronic Payment (DCEP).

The Libra Association, il consorzio che si sta occupando dello sviluppo del progetto, ha annunciato settimana scorsa di essere a lavoro sulle ultime migliorie. Nello stesso periodo, su Twitter sono iniziate a comparire quelle che potrebbero essere le prime immagini del software.

Il concedere ad aziende straniere l’accesso a un tale servizio governativo indica che il DCEP sia ormai a uno stadio avanzato di maturità. Lo moneta digitale viene ora messa alla prova e inizia a circolare sul mercato, non fosse altro perché i rimborsi spese di alcuni lavoratori pubblici vengono elargiti in virtuale.

L’istituto di ricerca della PBOC ha segnalato che i test sono attualmente effettuati in quattro città: Shenzhen, Suzhou, Xiong’an e Chengdu. A questi, in vista delle olimpiadi invernali del 2022, si aggiungeranno sicuramente anche Beijing e Zhangjiakou.

 

beijing

 

La Repubblica Popolare Cinese è stata tra le prime nazioni ad annunciare l’adozione di una criptovaluta ufficiale ed è sicuramente la più influente. Per garantirsi il controllo completo su questo genere di tecnologia, il governo ha vietato alle banche l’accettazione di altre valute digitali e ha perseguito gli istituti di cambio che le gestivano.

Su carta, l’applicazione per cellulari legata ai DCEP avrà le stesse funzioni delle piattaforme di pagamento quali PayPal e Alipay, ovvero sarà possibile riceve pagamenti e trasferire il credito con immediatezza.

L’amministrazione cinese non ha offerto dettagli sulla data di rilascio della moneta, ma pare che The Libbra Association stia tentando di velocizzare i tempi per garantire un lancio ufficiale nel prossimo futuro, seppure su scala contenuta.

 

Potrebbe interessarti:

 

 

Aree Tematiche
Economia News Scienze Tecnologie
Tag
giovedì 23 Aprile 2020 - 16:02
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd