Harry Potter: Wizards Unite introduce il Nottetempo per permettere agli utenti di giocare da casa

21 Aprile 2020

Harry Potter: Wizards Unite si aggiorna e introduce il Nottetempo per permettere agli utenti di giocare da casa durante la quarantena.

I giocatori di Harry Potter: Wizards Unite che, in queste settimane, sono stati costretti a mettere da parte la propria bacchetta, potranno finalmente tornare ad affrontare sfide magiche, grazie all’introduzione del Nottetempo. Esattamente come successo per Pokemon Go, anche Wizards Unite si aggiorna per permettere agli utenti di giocare comodamente da casa durante la quarantena.

Come saprete, il fulcro dell’esperienza di Harry Potter: Wizards Unite risiede proprio nell’esplorazione dei vari ambienti all’aperto che consente al giocatore di scovare creature magiche e nemici da abbattere. Non essendo al momento possibile spostarsi, il team di sviluppo ha dovuto ricorrere ad una soluzione alternativa che potesse permettere agli utenti di godere ugualmente dell’esperienza di gioco, pur restando a casa.

Da qui l’idea di introdurre una vecchia conoscenza dei fan della saga: Il Nottetempo, il celebre bus presente ne Il Prigioniero di Azkaban che trasporterà i giocatori verso fortezze lontane.

Il Nottetempo sarà disponibile per il giocatori dal livello 7 in su e consentirà a maghi e streghe di raggiungere in un batter d’occhio la Fortezza di Hogwarts. Qui, i giocatori potranno utilizzare le proprie Pietre Runiche e affrontare diversi nemici, esattamente come in una Fortezza tradizionale. Per usufruire del Nottetempo bisognerà semplicemente toccare un’apposita icona presente sulla mappa. Al momento, la funzionalità non è ancora disponibile, ma dovrebbe essere attivata al più presto.

 

 

Aree Tematiche
Games News Videogames
Tag
martedì 21 aprile 2020 - 16:34
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd