XCode potrebbe arrivare presto su iPad

20 Aprile 2020

XCode

Secondo alcuni rumor Apple starebbe sviluppando una versione di XCode in grado di girare sulla versione 14 iOS e iPadOS.

iPhone e l’iPad sono in grado di svolgere un numero considerevole di attività, tanto che alcune persone utilizzano soprattutto il tablet Apple come sostituto a tutti gli effetti di notebook tradizionali.

Fino ad oggi però limitazioni hardware ma soprattutto software non hanno permesso un uso professionale della piattaforma iOS. Qualcosa però sta cambiando e il primo grosso cambiamento è stata l’introduzione al supporto completo di mouse e trackpad in iPadOS.

Con la versione 14 di iOS e iPadOS Apple potrebbe portare l’uso dei propri dispositivi ad un livello superiore, aprendo di fatto a software professionali in vari ambiti.

Secondo il leaker Jon Prosser, XCode – o meglio una versione ad hoc – potrà girare sulla prossima release del sistema operativo mobile di Apple

XCode è l’ambiente di sviluppo ufficiale di Cupertino che permette di sviluppare app per i sistemi operativi di Apple.

Finora Apple non ha consentito agli utenti di iPhone e iPad di sviluppare app direttamente sui dispositivi. Quanto più si avvicina allo sviluppo su iPad è Swift Playgrounds, un’app per imparare a sviluppare e sperimentare in Swift.

Attualmente, per sviluppare nativamente un’app iOS o iPadOS, è necessario un Mac o MacBook, sebbene sia possibile usare i dispositivi per i test durante lo sviluppo.

Anche lo sviluppo tramite piattaforme ibride necessitano comunque di un computer Apple per poter compilare le app.

Bisognerà attendere l’evento in streaming WWDC 2020 dedicato agli sviluppatori – che si terrà il prossimo Giugno – per avere l’ufficialità.

 

 

Aree Tematiche
iPhone / iPad News Software
Tag
lunedì 20 Aprile 2020 - 15:34
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd