CORONAVIRUS

Facebook, metti like alle bufale sul covid-19? Il social ti mostra il debunking

199
16 Aprile 2020

Facebook continua la sua lotta contro la disinformazione sul nuovo coronavirus. Il social mostrerà messaggi contro la disinformazione nei news feed degli utenti che sono venuti a contatto con notizie false.

La novità è stata annunciata oggi, sia attraverso il blog di Facebook che attraverso la pagina personale di Mark Zuckerbeg. La nuova mossa anti-disinformazione funziona così: se un utente metterà una qualsiasi interazione (like, commenti, condivisioni) ad un post sul coronavirus poi rimosso per violazione delle policy, il social gli consiglia di consultare i portali dell’OMS attraverso un avviso ad hoc.

 

I want to share an update on the work we're doing to connect people with accurate information and limit the spread of…

Gepostet von Mark Zuckerberg am Donnerstag, 16. April 2020

 

Negli USA il social si prepara anche a lanciare una nuova sezione chiamata “Get the Facts“. Mostrerà una selezione di notizie (provenienti da fonti affidabili) sull’andamento del covid-19.

La novità è stata annunciata dopo che Avaaz aveva definito Facebook “l’epicentro della disinformazione sul coronavirus“. Accusa a cui il social ha replicato rivendicando i milioni di post e ads pubblicitari rimossi ogni giorno per contrastare le fake news.

 

Sull’argomento: 

 

 

Aree Tematiche
Internet News Tecnologie
Tag
giovedì 16 aprile 2020 - 17:32
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd