Cannes 2020: il Festival non si potrà svolgere tra giugno e luglio

16 Aprile 2020

Festival di Cannes 2020

In un comunicato ufficiale, gli organizzatori del Festival di Cannes hanno confermato che Cannes 2020 non si svolgerà tra giugno e luglio.

Il team che sta lavorando al Festival di Cannes 2020 ha da poco ufficializzato che l’idea ventilata prima del discorso del Presidente francese Emmanuel Macron di lunedì 13 aprile, riguardante la possibilità di svolgere la manifestazione tra fine giugno ed inizio luglio, è stata definitivamente accantonata.

Ecco cosa è stato comunicato nello stato da poco diffuso:

In seguito alle dichiarazioni del presidente Macron dobbiamo riconoscere che l’idea di posticipare la 73esima edizione del Festival Di Cannes tra fine giugno ed inizio luglio non è più percorribile. Chiaramente è difficile immaginare che il Festival possa svolgersi quest’anno nella sua forma consueta. Abbiamo iniziato a fare diverse discussioni con dei professionisti in Francia ed all’Estero. Sono tutti concordi sul fatto che Cannes è un pilastro dell’industria cinematografica, e deve valutare tutte le possibilità per rendere possibile l’edizione 2020, in un modo o in un altro. Quando la crisi sanitaria sarà superata dovremo dimostrare l’importanza del cinema, ed il valore che ha per noi il lavoro dei professionisti del settore. Ed è in questo modo che il Festival di Cannes e Marché du Film intendono dare il proprio contributo.

Resta quindi da capire come la kermesse intenderà organizzarsi, considerando anche che un eccessivo posticipo della manifestazione porterebbe ad un accavallamento con il Festival di Venezia, attualmente ancora in programmazione dal 2 al 12 settembre.

Aree Tematiche
Cinema Entertainment Eventi News
Tag
giovedì 16 aprile 2020 - 18:44
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd