iPad Pro 2020 disabilita automaticamente il microfono per la privacy

iPad Pro 2020

La seconda generazione di iPad Pro è stata progettata anche per rispettare la privacy disabilitando il microfono quando viene chiuso con una custodia.

Nelle versioni più recenti MacBook, Apple ha incluso una funzione di sicurezza che disconnette i microfoni hardware quando il coperchio è fisicamente chiuso.

A partire dall’iPad Pro 2020 – presentato a metà Marzo – Apple ha deciso di includere la stessa funzione a salvaguardia della privacy.

Apple ha iniziato a utilizzare questa misura di sicurezza nel 2018 con i modelli di MacBook dotati del security chip T2. Sui nuovi iPad Pro il meccanismo è simile e il microfono viene disabilitato quando un utente chiude la cover di una custodia, come rivela l’ultima versione del documento Apple sulla sicurezza:

Anche i modelli di iPad a partire dal 2020 presentano la disconnessione del microfono hardware. Quando una cover conforme alle specifiche MFI viene collegato all’iPad e chiuso, il microfono viene disconnesso nell’hardware, impedendo che i dati audio del microfono vengano resi disponibili a qualsiasi software, anche con i privilegi di root o kernel in iPadOS o nel caso in cui il il firmware sia compromesso.

 

Come specificato da Apple, affinché questo funzioni, è necessario disporre di una custodia conforme a MFI (Made for iPad). Le attuali custodie per iPad progettate da Apple – incluse Smart Folio, Smart Keyboard Folio e Magic Keyboard – ovviamente lo sono. Anche quelle di produttori di terze parti potranno funzionare se certificate MFI.

Dato che non tutti usano cover, sarebbe stato utile poter accedere a questa funzionalità anche dalle impostazioni di sistema per disabilitare via software l’accesso al microfono.

 

Potrebbe interessarti:

 

 

 

Giovanni Scarrone

Giovanni Scarrone a.k.a. gscarrone

Nerd al 100%.
Aree Tematiche
iPhone / iPad News Tecnologie
Tag
sabato 4 aprile 2020 - 1:11
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd