Wonder Woman 1984: posticipata l’uscita del film DC Comics

24 Marzo 2020

wonder woman 1984

Wonder Woman 1984 non uscirà più nelle sale cinematografiche a giugno a causa dell’emergenza Coronavirus. Ecco i dettagli.

Ed alla fine anche Wonder Woman 1984 è stato rimandato. L’atteso lungometraggio cinecomic ha subito le conseguenze dell’emergenza Coronavirus ed è stato rinviato dalla Warner Bros., che ha deciso di farlo uscire non più il 5 giugno, bensì il 14 agosto.

A diffondere la notizia è stato Toby Emmerich, il responsabile di Warner Bros. Pictures Group, il quale ha comunicato:

Quando abbiamo dato il semaforo verde a Wonder Woman 1984 era nostra intenzione che il film fosse visto sul grande schermo, e con grande entusiasmo annunciamo che il lungometraggio arriverà nelle sale cinematografiche il 14 agosto. Ci auguriamo che il mondo in quel periodo possa essere più sicuro.

Questo sarà il  secondo film dedicato alla Principessa delle Amazzoni, che arriva dopo il grande successo del primo, che aveva portato a casa oltre 800 milioni di dollari ai botteghini. Nel ruolo della protagonista c’è nuovamente Gal Gadot, affiancata da Chris Pine, e alla regia ed alla sceneggiatura è tornata anche Patty Jenkins.

Il cast però vede l’ingresso di altri nomi di spicco nel panorama cinematografico e televisivo, come quello di Pedro Pascal, di Kristen Wiig, Robin Wright Connie Nielsen.

Il film sarà ambientato negli anni Ottanta e vedrà il debutto di una supercattiva molto particolare: stiamo parlando di Cheetah.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
martedì 24 Marzo 2020 - 21:10
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd