Christopher Nolan chiede al governo americano di aiutare le sale cinematografiche

23 Marzo

Christopher Nolan

Il popolare Christopher Nolan ha scritto una lettera indirizzata al Governo degli Stati Uniti per supportare le sale cinematografiche.

Christopher Nolan è uno dei più grandi registi viventi, ed in questo momento anche un portavoce del mondo dell’intrattenimento. Per questo motivo il regista britannico (che ha il suo prossimo film che dovrebbe uscire quest’anno) ha voluto scrivere una lettera pubblicata sul Washington Post, nella quale ha chiesto aiuto al Governo per supportare le sale cinematografiche, ed i suoi lavoratori.

Le ordinanze di chiusura delle sale cinematografiche hanno colpito 150.000 lavoratori, e Nolan ha chiesto che il Governo americano si occupi anche di loro. Ecco le sue parole:

Una grande parte della vita sociale è rappresentata dalle sale cinematografiche, che procurano lavoro per molti, ed intrattenimento per tutti. Sono luoghi di gioia e socializzazione, dove i lavoratori creano storie che la gente si gode trascorrendo una sera fuori.

Quando questa crisi passerà la voglia di creare unione sociale, voglia di piangere e ridere insieme sarà più forte che mai. Vogliamo ciò che i film hanno da offrirci. Magari, come me, avete pensato che andare a vedere i film significasse farsi coinvolgere dal suono avvolgente, o consumare la soda e i pop corn, o per i grandi attori. Ma non eravamo lì per quello. Eravamo lì per condividere l’esperienza tra di noi.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
lunedì 23 marzo 2020 - 20:07
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd