Riverdale, K. J. Apa sarà Archie Andrews per i prossimi tre anni

20 Marzo

K.J. Apa, interprete di Archie Andrews in Riverdale, ha rivelato che sarà impegnato sul set della serie per i prossimi tre anni.

K. J. Apa, interprete di Archie Andrews in Riverdale – fortunata serie tv prodotta da The CW – ha firmato per altre tre stagioni. A dare l’indiscrezione è lo stesso attore durante un’intervista al Los Angeles Times. L’attore ha confermato che sarà impegnato con il teen drama per almeno altri anni, visto che la serie richiede circa 10 mesi di lavorazione. Nell’intervista l’attore inoltre non ha nascosto il suo desiderio – e quello dei suoi colleghi – di trovare altre strade per non restare ancora ai loro personaggi dello show:

 

Tutti vogliamo girare film. Credo che tutti , in un certo senso, siamo desiderosi di lavorare su altre cose perché siamo bloccati a Vancour. Il che è grandioso, a tutti noi piace lavorare allo show. Ma stiamo tutti desiderando di trovare altro in cui buttarci. È grandioso che anche noi possiamo farlo, perchè non so se è così comune che molti attori possano fare film così facilmente. Ho sempre avuto un po’ paura di questo, tipo “Amico, spero di poter girare film, perché non voglio essere considerato Archie per il resto della mia vita”.

 

Riverdale al momento è giunto alla terza stagione, mentre le riprese della quarta sono state momentaneamente interrotte perché un addetto ai lavori è entrato in contatto con un paziente positivo al Coronavirus. Le prime tre stagioni sono disponibili su Netflix.

 

K. J. Apa ha rivelato che sarà impegnato con Riverdale per i prossimi tre anni

 

Potrebbe interessarti:

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione
Tag
venerdì 20 marzo 2020 - 20:48
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd