Whatsapp come Signal e Telegram: arrivano i messaggi che si autodistruggono

17 Marzo

Buone notizie per i fanatici della privacy più paranoici: anche Whatsapp sta per introdurre i messaggi di testo e le immagini che si “autodistruggono”.

Non è la prima volte che se ne parla, ma sembra che Whatsapp questa volta stia per introdurre i messaggi a tempo seriamente. La feature potrebbe arrivare già in queste settimane, con i prossimi aggiornamenti.

Non si tratterebbe di una grandissima novità, ad ogni modo. I messaggi a tempo sono una caratteristica già presente sulla maggior parte dei concorrenti dell’app di Facebook: da Telegram a Signal. Oltre al fatto che l’autodistruzione dei messaggi è la core feature di Snapchat.

 

 

Felici tutti, fuorché le forze dell’ordine che già non vedono di buon occhio la crittografia end-to-end, immaginatevi se a questa si aggiungono pure i messaggi in grado di scomparire automaticamente dopo tot secondi. Significherebbe che alcune comunicazioni andrebbero perse anche nel caso in cui le autorità riescano a mettere le mani sul contenuto dello smartphone di un sospetto. Pure quest’ultima un’ipotesi sempre più a rischio, come testimoniano i continui braccio di ferro tra FBI e Apple.

Gli screen ottenuti da Wabetainfo mostrano un’ampia possibilità di personalizzazione nell’impostare il timer di autodistruzione dei messaggi, con la possibilità di scegliere range temporali piuttosto ampi, come un mese o un anno dal momento dell’invio.

Leggi anche: 

 

 

 

Newsbot16

Newsbot16

Tech Newsbot
Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
martedì 17 marzo 2020 - 17:59
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd