Black Widow, rinviata l’uscita del cinecomic con Scarlett Johansson

17 Marzo

Black Widow

Marvel ha annunciato di aver rinviato a data da destinarsi Black Widow. L’uscita del cinecomic con Scarlett Johansson era prevista per il 1 maggio.

L’uscita di Black Widow è stata rinviata. Alla fine Disney e Marvel si sono arrese al coronavirus e sono state costrette a far slittare anche l’uscita del primo film della Fase 4 del Marvel Cinemtic Universe, la cui uscita era prevista per il 1 maggio. Una decisione necessaria visto che molti cinema negli stati americani, come New York, New Jersey Ohio, Pennsylvania and Washington, sono stati chiusi per prevenire la diffusione del virus.

 

Screenshot da disney.it

 

Diretto da Cate Shortland e con protagonista Scarlett Johansson, il cinecomic è ambientato tra gli eventi di Captain America: Civil War e Avengers: Infinity War e vedrà protagonista assoluta la letale agente dello S.H.I.E.L.D. Natash Romanoff che si troverà a dover affrontare il proprio passato.

Il cast oltre alla Johansson vede protagonisti  Florence Pugh, David Harbour Rachel Weisz.

Il cinecomic è solo l’ultimo di una lunga serie di film e serie tv la cui uscita è stata rimandata o la cui produzione è stata sospesa a causa della diffusione del coronavirus. Disney ha già rinviato Mulan, New Mutants, Onward.

 

Black Widow è stato rimandato a data da destinarsi

 

Potrebbe interessarti:

 

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
martedì 17 marzo 2020 - 18:41
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd