GUIDE

Le 26 migliori serie TV su Amazon Prime Video

1 anno fa

12 minuti

Quali sono le migliori serie TV che offre il vasto catalogo di Amazon Prime Video? Scopriamo insieme cosa guardare, cosa scoprire e cosa riscoprire sul più agguerrito rivale di Netflix.

Lo sappiamo, è un periodo tutt’altro che facile sotto tutti i punti di vista, ma se c’è qualcosa a cui noi nerd siamo abituati e sappiamo fare bene, è restare a casa, armarci di schifezze varie, piazzarci sul divano e darci al binge-watching: Netflix abbiamo imparato a conoscerlo bene, ma negli ultimi tempi Amazon Prime Video si è data molto da fare per recuperare terreno, e presenta in catalogo diverse serie TV davvero interessanti.

Tra produzioni originali, comedy, thriller e vere e proprie perle nostalgiche da riscoprire, vediamo dunque insieme cosa ci offre il catalogo del colosso del web, e quali sono le migliori serie TV su Amazon Prime Video.

 

 

 

American Gods (2017 – In corso)

serie tv su Amazon Prime Video

 

Iniziamo a parlare delle migliori serie TV su Amazon Prime Video con una delle migliori degli ultimi anni nel panorama seriale. Tratta dall’omonima opera del genio di Neil Gaiman, American Gods ha suscitato molta curiosità fin da subito, che è stata ben ripagata con una serie rivelatasi davvero interessante. La premessa: Shadow Moon viene rilasciato dal carcere qualche giorno prima della fine della pena, per via dell’improvvisa morte della moglie. Inizia però ad avere delle strane visioni, e uno strano incontro gli cambierà la vita. Vi abbiamo intrigato?

 

Potrebbe anche interessarti: 

 

 

 

Carnival Row  (2019 – In corso)

serie tv su Amazon Prime Video

 

Orlando Bloom e Cara Delevingne. Dobbiamo aggiungere altro? Scherzi a parte, si parla di una serie di omicidi irrisolti, sullo sfondo di un’invasione di massa di alcune strane creature, in un contesto che spazia tra il noir e lo steampunk. Insomma, una serie davvero interessante, e con un cast assolutamente di primo piano.

 

 

 

Community  (2009 – 2015)

serie tv su Amazon Prime Video

 

Community è una divertentissima serie creata da Dan Harmon, che altri non è che uno degli autori di Rick and Morty. Racconta della storia di un gruppo di studenti di un community collage, e propone situazioni davvero esilaranti. I personaggi sono ben assortiti e assolutamente memorabili, su tutti la coppia formata da Troy (che poi sarebbe Donald Glover, aka Childish Gambino) e Abed. Si vocifera che arriverà prima o poi un film, per via di una inside joke metatelevisiva che si dicono spesso i protagonisti, la famosa “Six seasons and a movie“. Consigliatissima se avete bisogno di farvi una risata.

 

 

 

Dawson’s Creek (1998 – 2003)

serie tv su Amazon Prime Video

 

Vi abbiamo sentiti partire subito con l’ “Arouonauè” d’ordinanza e vi accontentiamo subito: sarà ora di rivalutare Dawson’s Creek? Ha lanciato le carriere di Katie Holmes e Michelle Williams, ci ha fatto scoprire James Van der Beek, che è un meme vivente, ed è stato forse il primo teen drama a cui molti che oggi si dicono appassionatissimi di serie TV, si sono avvicinati. Ci sembra sia abbastanza. Su Amazon Prime Video trovate tutte le stagioni, per fare un nostalgico tuffo nel passato.

 

 

Potrebbe anche interessarti: 

 

 

 

Fleabag  (2016 – 2019)

serie tv su Amazon Prime Video

 

Fleabag è una serie TV al femminile ideata da Phoebe Waller-Bridge, che forse molti di voi ricorderanno in Broadchurch, e che invece probabilmente non sapete che sia tra gli sceneggiatori del prossimo 007, No Time To Die. Una comedy-drama incentrata sulla vita della protagonista, interpretata dalla stessa Waller-Bridge, che racconta delle sue difficoltà economiche, della sua carriera instabile e della sua vita sentimentale e sessuale piuttosto frenetica.

 

 

 

Friends (1994 – 2004)

serie tv su Amazon Prime Video

 

C’è poco da dire su Friends che non sappiate già: è la madre di tutte le comedy, una serie tremendamente attuale ancora oggi, a ventisei anni dalla messa in onda del primo episodio. Chandler, Ross, Joey, Phoebe, Monica e Rachel ci riportano indietro ad un tempo fatto di più interazioni umane e meno virtuali, e lo fanno con un taglio ironico super divertente. In più a Maggio è previsto un nuovo speciale di un’ora che si appresta a diventare l’evento televisivo dell’anno. Vale la pena ripassare un po’ la storia nel frattempo, no?

 

 

 

Good Omens (2019)

serie tv su Amazon Prime Video

 

Tratta dal romanzo Buona Apocalisse a tutti! di Neil Gaiman e Terry Pratchett, Good Omens è stato uno degli eventi televisivi dell’anno scorso. Con David Tennant e Michael Sheen nei panni dei protagonisti, la serie racconta del demone Crowley e l’angelo Aziraphale che tentano di fermare l’Apocalisse decisa dalle forze dell’Inferno e del Paradiso. Mica male come inizio, no?

 

 

 

Homecoming  (2018 – In corso)

 

Homecoming è una serie diretta dall’autore di Mr. Robot, Sam Esmail, e che ha per protagonista nientemeno che Julia Roberts. L’attrice interpreta una cameriera, che in passato è stata un’assistente sociale che aiutava i veterani di guerra. Come mai ha cambiato vita? È ciò che vorrebbe sapere un agente del Dipartimento della Difesa. Se state cercando un bel thriller, forse è quello che fa per voi.

 

 

Potrebbe anche interessarti: 

 

 

 

Hunters (2020 – In Corso)

 

Al Pacino, Josh Radnor (Ted di How I Met Your Mother), Logan Lerman e tanti altri, in una serie TV dalla premessa inquietante: e se alcuni gerarchi nazisti fossero riusciti a scappare e a nascondersi tra la gente negli Stati Uniti, e progettassero di formare il Quarto Reich? Toccherà agli Hunters scoprirli e sventare il loro piano.

 

 

Potrebbe anche interessarti: 

 

 

 

Modern Family (2009 – In corso)

 

Si tratta di una delle comedy più longeve del panorama televisivo attuale, e sta per arrivare l’undicesima e ultima stagione. Nel frattempo, perché non recuperare il resto su Amazon Prime Video? Ed O’Neill, Sofia Vergara, Julie Bowen, Ty Burrell e tutti gli altri, hanno creato una serie di personaggi variegata, divertente ed assolutamente indimenticabile, ed anche particolarmente inclusiva. Anche qui, se siete in cerca di una risata, ne avrete per un bel po’.

 

 

 

Modern Love (2019 – In corso)

 

Modern Love è una serie tratta dalla rubrica settimanale del New York Times sull’amore. Si tratta di otto episodi della durata di mezz’ora circa, che ci offrono diversi punti di vista e tematiche relative appunto alle relazioni sentimentali. Aggiungeteci un cast che comprende nomi come Anne Hathaway, Tina Fey e Cristin Milioti e capirete perché ve la stiamo consigliando.

 

 

 

Mr. Robot (2015 – 2019)

 

Si tratta della serie TV che ha lanciato la carriera del premio Oscar Rami Malek, e già solo questo dovrebbe attivare la vostra curiosità. Malek interpreta Elliot Anderson, un esperto di sicurezza informatica, che soffre però di diversi problemi mentali che lo fanno vivere in un costante stato di ansia e paranoia. Elliot tenta di carpire i segreti e i vizi della gente trattandoli alla stessa maniera dei computer che hackera. Quattro stagioni da guardare tutte d’un fiato.

 

Potrebbe anche interessarti: 

 

 

 

Our Man in Japan (2020)

 

Se il nome di James May non vi dice niente, probabilmente non seguite abbastanza The Grand Tour, o non avete seguito abbastanza Top Gear: si tratta di un membro del celebre trio composto da Jeremy Clarkson e Richard Hammond, nel suo show “solista”, che ci offre uno sguardo particolarissimo al Giappone, i suoi usi, costumi e le sue stranezze. Se siete nippofili come noi, non fatevelo sfuggire per niente al mondo.

 

 

 

Peaky Blinders (2013 – In corso)

 

La serie è ambientata negli anni ’20 a Birmingham, e racconta la storia del clan degli Shelby, chiamati Peaky Blinders appunto, per via della loro usanza di nascondere una lama nel risvolto dei cappelli. Scopriamo la loro scalata al successo tra scommesse illegali, contrabbando e tante altre attività poco lecite. “By order of the Peaky fookin’ Blinders“, non lasciatevela scappare!

 

 

 

Scrubs (2001 – 2010)

 

Scrubs è insieme a Friends e a pochi altri eletti, nell’Olimpo delle serie comedy. È in grado di strapparti sempre una risata, ma anche di farti piangere come un vitello per via di alcuni momenti davvero inaspettatamente profondi. Tutti nella vita ci siamo sentiti come JD, tutti abbiamo un amico a cui vogliamo bene come Turk, tutti abbiamo un inserviente da temere e rispettare. Scrubs racconta storie che possiamo sentire molto vicine, e forse anche per questo ci tocca sempre nel profondo. Imprescindibile.

 

 

 

Shameless (2011 – In corso)

 

Dici “famiglia disfunzionale” e pensi a Shameless. La serie TV va in onda ormai da dieci stagioni, tutte disponibili su Amazon Prime Video, che raccontano la storia della famiglia Gallagher, composta da un padre alcolizzato che cerca di fare del suo meglio per crescere i sei figli, con risultati… a dir poco altalenanti. Un bel cast e una serie appassionante: cosa chiedere di più?

 

 

Potrebbe anche interessarti: 

 

 

 

South Park (1997 – In corso)

 

Se su Netflix ci sono una selezione di puntate ed alcune stagioni, su Amazon Prime avete a disposizione ben 20 stagioni di South Park, geniale ed irriverente serie animata creata dal genio di Trey Parker e Matt Stone nell’ormai lontano 1997. Personaggi indimenticabili, umorismo taglientissimo e senza alcun ritegno e storie al limite della follia, sono gli ingredienti di un cartone che ha fatto, e continua a fare, la storia della televisione.

 

 

 

Star Trek: Picard (2020 – In corso)

 

La pensione non ha di certo fermato Jean-Luc Picard, che dovrà indagare sulla creazione di due androidi organici gemelli, la cui rete neurale è stata clonata da quella di Data. Ambientato nel 2399, vent’anni dopo gli avvenimenti del film Star Trek: La Nemesi, vede uno straordinario Patrick Stewart tornare nell’iconico ruolo che ha interpretato per anni nella celebre serie sci-fi. Se siete un Trekker, non potete perdervela.

 

 

Potrebbe anche interessarti: 

 

 

 

Tales from the Loop  (2020 – In corso)

 

Nella campagna dell’Ohio negli anni ’60 viene costruito un acceleratore di particelle, alla cui presenza saranno poi legati diversi avvenimenti pittoreschi. Si tratta di una serie TV che fonde il passato (l’ambientazione) col futuro, e di una potenza visiva davvero straordinaria, dato che si ispira ai lavori dell’illustratore Simon Stålenhag. In molti l’hanno paragonata a Stranger Things, ma è una similitudine che non calza a pennello.

 

 

 

The Boys (2019 – In corso)

 

Tratta dal fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson, The Boys spazia dal genere supereroistico alla dark comedy, e lo fa sempre con stile e ironia. In un mondo in cui i supereroi si affidano ad alcune agenzie che tutelino la propria immagine e non ne facciano emergere i difetti, il gruppo chiamato The Boys appunto, non ci sta, e il loro obiettivo è quello di punire i supereroi per i loro crimini. Quis custodiet ipsos custodes? La risposta su Amazon Prime.

 

 

Potrebbe anche interessarti: 

 

 

 

The Grand Tour (2016 – In corso)

 

Il nuovo show di Jeremy Clarkson, James May e Richard Hammond, dopo lo “steakgate” che costò il licenziamento di Clarkson dalla BBC e l’abbandono dei tre ex conduttori di Top Gear, che hanno fondato il loro nuovo programma motoristico, con blackjack e squillo di lusso. Scherzi a parte, The Grand Tour è il programma perfetto se adorate il trio e i motori. Dalla prossima stagione però cambierà formula e proporrà solo puntate speciali i giro per il mondo, ed è già disponibile il primo di questi speciali, chiamato Seamen. Tanto divertimento molto poco politically correct, e panorami mozzafiato, che fanno sempre piacere.

 

 

 

The Man in the High Castle (2015 – 2019)

 

Gli amanti delle distopie non possono di certo farsi sfuggire The Man in the High Castle. Basato sul celebre e omonimo romanzo di Philip K. Dick, la premessa è un “what if” assolutamente intrigante: cosa sarebbe successo se la Seconda Guerra Mondiale l’avessero vinta i nazisti, ed il territorio americano fosse stato diviso tra Giappone e Germania? Fiondatevi sul divano per scoprirlo.

 

 

 

The Marvelous Mrs. Maisel (2017 – In corso)

 

Si tratta della nuova serie di Amy Sherman-Palladino, già autrice di Pappa e Ciccia ma soprattutto di Una Mamma per Amica. The Marvelous Mrs. Maisel è una comedy brillante dal sapore femminista, che è diventato rapidamente un cult su Amazon Prime, dove è una delle serie TV più guardate. Nel corso del tempo ha guadagnato tantissimi premi tra cui ben 5 Emmy e 3 Golden Globe. Dategli una chance e non ve ne staccherete.

 

 

 

The Office (2005 – 2013)

 

La metà dei meme che circolano su internet è presa da The Office, e tanto basterebbe per farvela guardare, se cercate una serie assolutamente divertente e fuori di testa. Si tratta del rifacimento americano della serie britannica creata da Ricky Gervais, che racconta le vicissitudini quotidiane dell’ufficio di un’azienda che si occupa della produzione di carta. Nel cast Steve Carell, Rainn Wilson, John Krasinski e tanti altri, che hanno contribuito a creare personaggi assolutamente memorabili.

 

 

 

Too old to die young (2019)

 

Si tratta di una miniserie creata e diretta da Nicolas Winding Refn, il regista di Drive e The Neon Demon, tra gli altri suoi film. Un poliziotto cerca vendetta dopo l’omicidio del suo partner, e si ritrova sopraffatto dal corso degli eventi, in una spirale da cui non riesce a uscire. In genere i lavori di Winding Refn o li si ama o li si odia: se avete apprezzato i suoi lavori precedenti, dategli una chance.

 

 

Potrebbe anche interessarti: 

 

 

 

Undone (2019 – In corso)

serie tv su Amazon Prime Video

 

Concludiamo questa carrellata delle migliori serie TV su Amazon Prime Video con una chicca. Undone è la nuova serie animata co-creata dall’autore di Bojack Horseman, Raphael Bob-Waksberg. Utilizza la tecnica del Rotoscope che la rende assolutamente particolare, e racconta della storia della protagonista, Alma, che dopo essere scampata ad un tremendo incidente, acquisisce il potere di viaggiare nello spazio e nel tempo. Non è tagliente come Bojack Horseman (ma d’altronde poche serie lo sono), ma può valerne comunque la pena dargli un’opportunità.

 

Potrebbe anche interessarti: 

 

 

 

 

 

 

 

P!nk - All I Know So Far: il trailer del documentario di Amazon
P!nk - All I Know So Far: il trailer del documentario di Amazon
The Boys 3: Jensen Ackles mostra il look da Soldier Boy
The Boys 3: Jensen Ackles mostra il look da Soldier Boy
Solos: il trailer e la data d'uscita della serie tv di Prime Video
Solos: il trailer e la data d'uscita della serie tv di Prime Video
Invincible, recensione della serie tv Prime Video #BingeStream
Invincible, recensione della serie tv Prime Video #BingeStream
Cindarella: su Amazon Prime Video il film con Camila Cabello
Cindarella: su Amazon Prime Video il film con Camila Cabello
Paper Girls: Ali Wong interpreta Erin da adulta nella serie Amazon
Paper Girls: Ali Wong interpreta Erin da adulta nella serie Amazon
Without Remorse: Jodie Turner-Smith e le riprese mentre era incinta
Without Remorse: Jodie Turner-Smith e le riprese mentre era incinta