GUIDE

Disney+, Guida allo Streaming: Come Funziona, Prezzo e Catalogo

179
2 anni fa

7 minuti

Disney+ si è fatto attendere, ma ormai è vicino: in Italia il servizio di streaming firmato dalla casa di Topolino arriva il 24 marzo. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul nuovo big player dei contenuti on demand: dal funzionamento al prezzo, dal catalogo ai dettagli tecnici, dalle partnership alle esclusive.

Inutile ribadire come Disney+ sia una delle novità più attese del 2020 sullo scenario digitale, un carrarmato di entertainment che è pronto a stravolgere anche nel nostro Paese il panorama e le regole dello streaming.

Come funziona? Quali sono i contenuti presenti e le produzioni originali in arrivo? La qualità del reparto video/audio si dimostra all’altezza della concorrenza?

Leggi qui sotto per tutto quello che c’è da sapere sulla piattaforma più attesa dell’anno.

 

 

 

 

 

 

Disney+ in Italia: cosa c’è da sapere

Disney+ sarà una grande piattaforma che raccoglie alcuni dei franchise di maggior successo mondiale del panorama recente, dai Classici Disney alle serie animate, la produzione completa della Pixar, il Marvel Cinematic Universe, senza dimenticare la saga di Star Wars e i documentari del National Geographic.

La data di lancio ufficiale in Italia di Disney+ è fissata al 24 marzo.

Non ci saranno soltanto produzioni già esistenti ma, come abbiamo visto fin da subito con il clamoroso successo di The Mandalorian, Disney+ entra sulla scena con produzioni originali esclusive che si preparano a far sognare piccoli e grandi.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

 

 

Parliamo del prezzo di Disney+:
Quanto costa?

Disney+ è ora disponibile in Italia al prezzo promozionale di 69.99 euro per un anno o in alternativa di 6.99 euro per un singolo mese di abbonamento.

 

 

 

 

Si può avere una prova gratuita di Disney+?

Al momento Disney ha annunciato la prova gratuita di 7 giorni sugli abbonamenti, anche se volendo approfittare della promozione non si può accedere a nessun tipo di prova.

 

 

 

Come funziona Disney+?

Come ogni servizio di streaming moderno, Disney+ può essere vista da smart TV, dispositivi mobili, computer, console, sia tramite app che da browser, e c’è il supporto per AirPlay e Chromecast.

Sarà possibile utilizzare lo streaming con 4 accessi simultanei in alta qualità, si potranno impostare fino a 7 profili utente.

Come tradizione vuole, si può effettuare il download dei contenuti per poterli vedere offline quando si desidera (anche se non su tutti i contenuti, immagino per questioni di diritti).

Parlando della Disney, l’attenzione ai più giovani è scontata: si potranno impostare profili per bambini con interfaccia a navigazione semplificata e avere un “filtro” di accesso ai contenuti in pieno stile “parental control”.

Da sottolineare che in Italia Disney e TIM hanno stretto un accordo per la distribuzione di Disney+ in abbinamento con le offerte di banda larga.

 

 

Dunque TIMVision include Disney+ nella sua offerta, anche se al momento non si sa ancora chiaro se il catalogo dello streaming di Topolino sarà semplicemente aggiunto a quello TIMVision o se ci sarà da attivare un altro abbonamento a pacchetto rispetto a quello esistente.

Amazon ha annunciato che non ci sarà alcun problema dal day 1 per installare la app sui suoi dispositivi, dalla Fire TV ai tablet Fire, ad anche Alexa sarà pronta a trovare, aprire e riprodurre i contenuti di Disney+.

 

 

 

Qualità video e audio: è all’altezza dei concorrenti?

In poche parole, sì.

Basti pensare ai film di Star Wars rimasterizzati in 4K HDR, con supporto HDR10, Dolby Vision e Dolby Atmos. (Qui meglio dirlo subito: la Trilogia Classica è quella della Special Edition del 1997… e Han spara nello stesso momento di Greedo).

The Mandalorian è essenzialmente uno spettacolo per gli occhi, con colori ed effetti che bucano lo schermo.

Stesso di discorso per i film Marvel, che saranno ovviamente trattati con i guanti per una visione casalinga, laddove la tecnologia lo permetta, assolutamente spettacolare.

Dopo aver visto lo streaming di Apple Tv+, che in condizioni ottimali viaggia a 40 Mbps massimi, non si può dire che Disney+ sia allo stesso livello ma si mantiene comunque su una qualità estremamente alta, capacissima di rivaleggiare in tutte le sue produzioni con Netflix, anche in quelle più vecchiotte.

Insomma, il rapporto qualità/prezzo è clamoroso. Per non parlare del catalogo…

 

disney+ famiglia

 

 

 

 

Il catalogo di Disney+ dove i sogni son desideri

Abbiamo accennato a Star Wars, ma non possiamo non citare gli oltre 30 film Marvel – Da Iron Man a Avengers: Endgame – e 40 serie di supereroi tra animazione e live action.

In attesa di conoscere il destino di produzioni originali come The Falcon and the Winter Soldier con la produzione stoppata causa emergenza coronavirus, ci potremo consolare con Elizabeth Olsen e Paul Bettany nei panni di Scarlet Witch e Vision in WandaVision.

 

Disney+

 

Per non parlare del beniamino delle folle Tom Hiddleston/Loki che arriva con la sua serie personale, dopo il destino rimasto avvolto nel mistero con la fuga tra le pieghe del tempo nella saga cinematografica.

E se tutto questo non basta, ricordiamo che sono state annunciate anche le serie di Ms. Marvel, Moon Knight e She-Hulk.

Scontatissima la presenza nel catalogo di Disney+ di tutti i classici dell’animazione, da quelli della casa di Topolino alle amatissime produzioni della Pixar: da Toy Story a Wall-E, da Monsters & Co a Up.

Finalmente si potrà fare indigestione comodamente dei Classici come Biancaneve, Dumbo, Pinocchio, Fantasia, Robin Hood, La carica dei 101, La Spada nella Roccia, Gli Aristogatti, Alice nel paese delle meraviglie, La Sirenetta, Aladdin e tutti gli altri senza soluzione di continuità e senza alzarsi dal divano.

Senza dimenticare che quanto a produzioni originali vedremo delle assolute gemme inedite come cortometraggi e serie tipo Vita da lampada (dedicata all’iconica mascotte della Pixar) e il curioso esperimento Pixar Tra la gente, con i personaggi in CGI che i ritrovano nel mondo reale.

 

 

Parliamo di film? Il piatto forte sono i cultissimi come Mary Poppins e Avatar, ma non dimentichiamoci di Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi, Sister Act e le varie versioni live action dei cartoon Disney.

Ci sono poi produzioni mai viste prima come Togo, che vede il leggendario Willem Dafoe come protagonista in quella che si annuncia come la vera storia di Balto, il cane più famoso d’Alaska. Sto già piangendo.

Se siete fan dei Simpson, invece, su Disney+ si troveranno più di 500 episodi (su un totale di 676, e temo non vedremo quello con Michael Jackson) della serie firmata da Matt Groening, per la prima volta in streaming.

 

Un altro piatto forte dell’offerta di Disney+ è sicuramente quello legato all’universo meraviglioso delle produzioni National Geographic, con documentari e serie dall’alto impatto spettacolare ed emotivo legati alla natura come il premio Oscar Free Solo, One Strange Rock: Pianeta Terra, Into the Okavango e opere apprezzate al Sundance Film Festival come Science Fair.

 

 

 

Tra originali e serie teen in catalogo

Violetta e Hannah Montana: bastano questi due nomi per aprire l’universo di produzioni per bambini e preadolescenti di cui i canli Disney hanno sempre fatto la loro forza.

Ma Disney+ non si ferma qui: ci saranno produzioni originali per giovanissimi come Stargirl e Timmy Frana, serie e film che vedono anche il coinvolgimento di nomi di primissimo piano del panorama narrativo e registico.

 

 

E poi, da papà di una bambina di tre anni, non possono passarmi in secondo piano vagonate di titoli come La Casa di Topolino, i mitici PJ Masks – Super pigiamini, la Dottoressa Peluche, Miraculous – Le storie di Ladybug e Chat Noir, la dolce Vampirina, la creativa serie di Zack & Cody, i divertenti Phineas e Ferb… insomma, serie ultrafamose tra i più piccoli che finalmente potranno essere godute in binge watching on demand.

 

I cavalieri di Castelcorvo

Ma l’Italia? Tranquilli, farà la sua parte, sono già pronte a sbarcare in piattaforma due produzioni originali italiane, Penny on Mars e I cavalieri di Castelcorvo, quest’ultimo un curioso esperimento di programma mistery dedicato ai più piccoli.

Accanto a queste produzioni ci sono poi oltre una ventina di originali esclusivi, a partire dal revival di High School Musical, per arrivare alla serie fuori di testa (ce lo auguriamo tutti) Il Mondo Secondo Jeff Goldblum.

 

 

 

Rise: il nuovo biopic sportivo sui fratelli Antetokounmpo debutterà nel 2022 su Disney+
Rise: il nuovo biopic sportivo sui fratelli Antetokounmpo debutterà nel 2022 su Disney+
The Haunted Mansion: Danny DeVito nel cast del film
The Haunted Mansion: Danny DeVito nel cast del film
Diario di una Schiappa: trailer del film d'animazione su Disney+ dal 3 dicembre
Diario di una Schiappa: trailer del film d'animazione su Disney+ dal 3 dicembre
Disney+ Day: un trailer ci mostra le novità in arrivo, da Shang-Chi a Jungle Cruise
Disney+ Day: un trailer ci mostra le novità in arrivo, da Shang-Chi a Jungle Cruise
Marvel's Hit-Monkey: trailer ufficiale della serie animata della “scimmia sicario”
Marvel's Hit-Monkey: trailer ufficiale della serie animata della “scimmia sicario”
Hawkeye: nuova clip, in arrivo dal 24 novembre con i primi due episodi su Disney+
Hawkeye: nuova clip, in arrivo dal 24 novembre con i primi due episodi su Disney+
Hawkeye: il nuovo trailer dedicato alla serie TV Disney+
Hawkeye: il nuovo trailer dedicato alla serie TV Disney+