CORONAVIRUS

Coronavirus: esponenziali, proiezioni e analisi. Ecco la nostra selezione di fonti autorevoli.

2
12 Marzo

Coronavirus: tutti “danno i numeri”. Ecco come districarsi tra curve esponenziali, proiezioni e analisi con la nostra selezione di fonti autorevoli.

Anche tu, come me, sei un profondo amante dei dati, delle rappresentazioni grafiche e dei modelli, ma in questi giorni in cui il nuovo Coronavirus è diventato pandemia ti senti perso perché tutti “danno i numeri” e non sai più da che parte sei girato?

Tranquillo! La redazione di Lega Nerd, dopo aver fatto un punto della ricerca scientifica su Covid-19, ti viene in aiuto in maniera analoga ma facendo ordine in questo marasma complessivo di dati.

Ecco quindi qui elencate le migliori fonti autorevoli e ufficiali da cui partire per le tue – più o meno geek – elucubrazioni, ovviamente scientifiche!

    1. Ondata: i dati ufficiali italiani vengono pubblicati dalla Protezione civile attraverso una mappa online sul modello di quella della John Hopkins.
    2. Dataninja, gruppo di lavoro attivo in Italia e in Europa dal 2012 nella promozione dell’uso dei dati: in questo articolo spiegano come interpretare correttamente i dati sul nuovo Coronavirus, ma hanno anche una pagina Facebook dove i datajournalist possono scambiarsi dati e suggerimenti.
    3. Analisi Numerica e Statistica Dati Covid-19: pagina Facebook indipendente (cioè non legata a nessuna istituzione) nata, come si legge nelle informazioni, da “un piccolo gruppo di astrofisici (5) divisi (quasi equamente: per quanto si possa essere equi con un numero dispari) fra Roma e la Brianza. Noi ci mettiamo tutte le nostre (limitate) capacità. Da voi ci aspettiamo commenti utili a capirne di più.”
    4. Physicists against SARS-Cov-2: un gruppo Facebook aperto a tutti “per condividere analisi dati e fonti. per chi vuole dare una mano a capire qualcosa in più sull’epidemia di SARS-CoV-2 in corso”. Si deve richiedere l’iscrizione rispondendo a 3 domande obbligatorie e si può decidere se essere solo lettori o anche contribuire attivamente alla produzione di analisi dati. Scientificità, pertinenza e ordine tra le caratteristiche imprescindibili di chi vuole appartenere a questo gruppo che quindi è proprio come piace a noi!
    5. GIMBE, Fondazione senza scopo di lucro che vuole favorire la diffusione e l’applicazione delle migliori evidenze scientifiche per migliorare la salute delle persone, ha creato una dataroom con dati aggiornati e raccolti da sole fonti autorevoli già organizzati in grafici con chiare didascalie utilizzabili da giornalisti o da chi voglia documentarsi “alla fonte”.
    6. Worldometers: il più importante riferimento mondiale sulle statistiche riguardanti la popolazione in tempo reale ha creato una pagina dedicata agli aggiornamenti sul nuovo Coronavirus
    7. Tableau, piattaforma di analisi dati e molti altri servizi collegati, ha creato una pagina dove raccoglie dati e dashboard per visualizzare l’andamento dell’epidemia.
    8. Epicentro, portale dell’epidemiologia per la sanità pubblica, rilascia un’infografica giornaliera sull’andamento del contagio in Italia.
    9. World Health Organization (WHO) rilascia dei report giornalieri come questo, l’ultimo in ordine cronologico, che riassumono e fotografano la situazione mondiale.
    10. YouTube 3Blue1Brown, canale di video animazioni molto carine tutte legate alla matematica, ha recentemente pubblicato il video sottostante per spiegare come funziona la crescita esponenziale delle epidemie prendendo spunto, in particolare, dai dati di diffusione di Covid-19.

 

 

Silvia De Stefano

Silvia De Stefano a.k.a. silviads

Laureata in Fisica, dottorata in Scienze dei Materiali. Mi sono occupata per quasi 10 anni di ricerca scientifica nell'ambito della biofisica. Attualmente insegno fisica e matematica nella scuola secondaria superiore e collaboro con la casa editrice De Agostini per la realizzazione di libri di testo. Ho un master in Giornalismo Scientifico e Comunicazione Istituzionale della Scienza conseguito all'Università di Ferrara. Sono stata per otto anni vice presidente di Scientificast, blog e primo podcast indipendente scientifico in Italia. Sono multitasking di natura: non mi sono mai occupata di sola scienza, anche se, forse per deformazione mentale, la vedo un po' in tutto quello che ho intorno. Amo il mare, il cake design e tutte le persone con mentalità aperta e che non si arrendono davanti alle difficoltà.
Aree Tematiche
Matematica Medicina News Scienze
Tag
giovedì 12 marzo 2020 - 17:11
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd