Falcon and The Winter Soldier: riprese interrotte per l’emergenza Coronavirus

11 Marzo 2020

Disney ha interrotto le riprese di Falcon and The Winter Soldier per via dell’emergenza Coronavirus, quando la troupe si trovava in Repubblica Ceca.

La produzione di Falcon and The Winter Soldier subirà un nuovo rallentamento, dato che Disney ha deciso di interrompere le riprese della serie TV che andrà in onda ad Agosto su Disney+, mentre la troupe si trovava a Praga, in Repubblica Ceca, per via della situazione legata alla diffusione del Coronavirus.

L’emergenza sta avendo impatti su diversi aspetti della vita, non solo ovviamente dal lato medico-sanitario, ma anche per quanto riguarda il mondo dell’intrattenimento, ad esempio. Già solo in Italia, manifestazioni come Romics e Comicon sono state rimandate, mentre a livello internazionale No Time To Die è stato spostato a Novembre, e ci sono voci secondo cui anche L’E3 2020 sarà cancellato.

 

 

Anche Disney si sta adeguando, e per cercare di limitare al massimo il contagio, la misura d’emergenza è stata quella che ha portato allo stop delle riprese. Si tratta peraltro della seconda volta che la serie vede interrompersi le riprese per cause di forza maggiore: anche a Gennaio fu disposto lo stop per via di un terremoto, quando la troupe avrebbe dovuto recarsi a Porto Rico.

La serie dovrebbe debuttare ad Agosto su Disney+, ma a questo punto non è detto che il colosso dell’intrattenimento non decida di posticiparne la data d’uscita.

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
mercoledì 11 Marzo 2020 - 10:42
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd