WhatsApp rilascia ufficialmente la Dark Mode per Android e iOS

Whatsapp DarkMode

Dopo una lunga attesa e numerose versioni beta WhatsApp rilascia le versioni finali per Android e iOS contenenti il tema scuro: la Dark Mode. Cerchiamo di capire di cosa si tratta e come poterla attivare.

Facebook (che ricordiamo ha acquisito WhatsApp) ha comunicato di aver rilasciato il tanto atteso aggiornamento della più famose app di instant messaging contenente la Dark Mode, cioè il tema scuro. Le nuovi versioni sono in fase di roll out e quindi entro poche ore saranno disponibili per tutti gli utenti sia per i device iOS sia per quelli Android.

Oltre al puro aspetto estetico la modalità scura permette di migliorare la leggibilità e un minore affaticamento della vista come afferma la stessa Facebook:

During testing we found that combining pure black and white creates high contrast that can lead to eye fatigue… So instead, you’ll notice a special dark gray background and off-white color that lowers the brightness of the screen, cuts down the glare, and improves contrast and readability.

Per celebrare questa nuova funzionalità di WhatsApp e sottolinearne i benefici è stato rilasciato un corto dal titolo Hello Darkness.

 

 

 

 

Come attivare la Dark Mode?

Chi utilizza device con Android 10 o iOS 13 potrà usufruire della dark mode senza dover modificare nessuna impostazione nell’app. Attivando il tema scuro nei settings del device, WhatsApp utilizzerà automaticamente la Dark Mode.

Chi invece utilizza device con versioni di Android precedente alla 10 potrà impostare il tema scuro direttamente nell’app tramite Impostazioni -> Chat -> Tema e selezionando l’opzione Scuro. Questa opzione è ovviamente disponibile anche con Android 10 per chiunque volesse modificare manualmente la modalità di visualizzazione a prescindere dalle impostazioni di sistema.

 

 

 

Giovanni Scarrone

Giovanni Scarrone a.k.a. gscarrone

Nerd al 100%.
Aree Tematiche
Mobile News Software
Tag
mercoledì 4 marzo 2020 - 11:38
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd