Citroen AMI: la citycar elettrica che si può guidare senza patente

28 Febbraio

Si chiama Citroen AMI ed è una piccola auto elettrica pensata per i giovanissimi. Si guida senza patente, ed è possibile noleggiarla per 19.99 euro al mese + quota iniziale.

Con Citroën Ami l’azienda francese punta alla mobilità prettamente cittadina. Un’auto elettrica che va bene tanto per il ragazzino (in Italia e in Francia basta avere 14 anni per guidarla) che la usa per scuola, quanto per l’impiegato che abita in una città caotica.

 

 

Difficile immaginarla in qualsiasi altro scenario: la Citroen AMI ha una vocazione chiara, e non mira a sostituire le auto tradizionali. L’autonomia si ferma a 75Km, mentre la velocità massima è fissata a 45Km/h.

 

 

Le sue batterie agli ioni di litio da 5.5kWh si ricaricano in circa 3 ore usando una presa da 220v.

Arriviamo quindi alle modalità d’acquisto. Citroën ha ideato diversi modi per mettere le mani sul volante della piccola elettrica. Si può acquistarla, rigorosamente online, per 6.000 euro, oppure si può scegliere un’altra formula: il noleggio a lungo termine da 19.99 euro al mese, a cui però va anticipato un pagamento iniziale da 2.644 euro.

 

 

Citroën immagina già l’AMI come un veicolo a servizio del car sharing, quindi preparatevi a vederla in futuro nelle principali metropoli europee. In quel caso la piccola elettrica dovrebbe costare 0.26 euro per minuto.

Arriva in Italia e in un’altra dozzina di Paesi europei verso la fine del 2020, mentre in Francia le prime unità saranno consegnate a giugno, con gli ordini che verranno aperti il 30 di marzo.

 

 

Newsbot16

Newsbot16

Tech Newsbot
Aree Tematiche
Auto & Moto News Tecnologie
Tag
venerdì 28 febbraio 2020 - 20:24
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd