Ritorno al Futuro: Tom Holland non vuole un reboot con lui come Marty McFly

198
20 Febbraio 2020

Tom Holland Ritorno al Futuro

Tom Holland non vorrebbe partecipare ad un reboot di Ritorno al Futuro, nonostante sembri azzeccato per il ruolo di Marty McFly.

Il video deepfake con Tom Holland nei panni di Marty McFly ha fatto il giro del web. In molti hanno visto l’interprete di Spider-Man come veramente adatto a vestire i panni del protagonista di Ritorno al Futuro. Ma di recente Holland ha dichiarato che non vorrebbe partecipare ad un reboot.

Il sito ET avrebbe fatto questa domanda all’attore che avrebbe così risposto:

Non sarei interessato ad una cosa del genere perché quello è un film perfetto. Quando ho fatto il primo Spider-Man il mio obiettivo era quello di diventare il Marty McFly della mia generazione, e quando eravamo in tour a promuovere il film un giornalista mi ha chiesto:’Ti rendi conto di essere come Marty McFly in questo film?’. Ed in quel momento ho pensato:’Ce l’ho fatta!’.

Holland sarà presto impegnato sul set di Uncharted, ed i fan Marvel attendono di rivederlo nei panni di Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe, o magari in qualche pellicola della Sony. Di certo è che l’attore è lanciatissimo ed è già uno dei simboli della sua generazione.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
giovedì 20 febbraio 2020 - 12:49
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd