Scelta New York per la costruzione dell’acceleratore di particelle EIC

60
3 anni fa

Il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti ha deciso che il più importante acceleratore di particelle sarà situato al Brookhaven National Lab a Long Island a New York. La struttura unica dell’Electron Ion Collider (EIC) aiuterebbe gli Stati Uniti a mantenere la leadership scientifica nella fisica nucleare.

Il progetto dell’Electron Ion Collider (EIC) ha lo scopo di continuare le indagini sulla struttura dell’atomo: osservando come i fasci di elettroni reagiscono quando colpiscono il nucleo ad alta energia rivelerà maggiori dettagli nella struttura del nucleo.

L’EIectron-Ion Collider aprirà una nuova frontiera della fisica nucleare che amplierà la nostra conoscenza dei costituenti fondamentali degli atomi che costituiscono oggi tutta la materia visibile nell’universo e la forza che la tiene insieme.

ha affermato Doon Gibbs direttore del Brookhaven Lab.

Due erano i laboratori statunitensi in lizza per l’esperimento da più di un miliardo di dollari:  il Brookhaven e Jefferson Lab a Newport News, in Virginia.

Il Relativistic Heavy Ion Collider (RHIC) a 2 miglia di Brookhaven avrebbe fornito una fonte di nuclei atomici, mentre il Continuous Electron Beam Accelerator Facility di Jefferson Lab avrebbe fornito gli elettroni.

Il Dipartimento dell’Energia ha organizzato un comitato indipendente per selezionare dove costruirlo soppesando vari fattori tra cui il costo di ciascun piano.

L’EIC sarà una struttura unica al mondo in grado di rispondere a diverse domande scientifiche.

La costruzione dell’EIC sarà soggetta a ulteriori approvazioni e finanziamenti. Il progetto richiederà ulteriori ricerche e progressi scientifici per realizzare tutti i suoi componenti: si stima un costo compreso tra 1,6 e 2,6 miliardi di dollari e la sua costruzione richiederà 10 anni per essere realizzata.

 

 

Vortici elettronici, visibili per la prima volta
Vortici elettronici, visibili per la prima volta
Elettroni: il limite matematico che trasforma la loro repulsione in attrazione
Elettroni: il limite matematico che trasforma la loro repulsione in attrazione
Progettare un acceleratore di particelle
Progettare un acceleratore di particelle
Fisica: Un nuovo modello che potrebbe riscrivere i libri
Fisica: Un nuovo modello che potrebbe riscrivere i libri
Riparte la ricerca all'LHC con un nuovo record
Riparte la ricerca all'LHC con un nuovo record
Fuoco e fiamme...
Fuoco e fiamme...
L'uomo che mise la testa in un acceleratore di particelle
L'uomo che mise la testa in un acceleratore di particelle