Il Cervo Topo dal manto grigio non è estinto, è stato fotografato in Vietnam

61
3 anni fa

Il piccolo ungulato, Tragulus versicolor (Chevrotain dal manto grigio), era ormai ritenuto estinto dal 1990: fototrappole piazzate dagli studiosi ne testimoniano invece la presenza nelle foreste vietnamite.

Si tratta di una specie della famiglia dei Tragulidi, una delle dieci famiglie che compongono l’ordine degli artiodattili, diffusa dall’Africa fino all’Asia meridionale e sud-orientale.

La stazza è quella di un grosso coniglio, con un manto grigio sulla schiena e lunghi incisivi, vere e proprie zanne, che l’animaletto sembra usare per le dispute territoriali e sessuali.

Una delle immagini catturate con la fototrappola

 

La stazza è quella di un grosso coniglio, con il manto grigio sulla schiena e lunghi incisivi, vere e proprie zanne, che l’animaletto sembra usare per le dispute territoriali e sessuali.

Gli scienziati autori della scoperta hanno deciso di tentare la ricerca escludendo le foreste umide tipiche della costa del Vietnam, preferendo un ambiente meno comune nel paese, più secco e boscoso.

L’intuizione si è rivelata esatta: le fototrappole piazzate con l’aiuto delle indicazioni della popolazione locale ha permesso di immortalarne
diversi esemplari.

Tuttavia attualmente per gli scienziati è difficile formulare un ipotesi sul numero rimasto e sullo status della specie, che attualmente è classificata come “data deficient“, ovvero mancante di dati specifici e valutabili.

Essa è minacciata infatti dall’aumento del bracconaggio nel paese, specie di quello perpetrato attraverso l’utilizzo di lacci e trappole.

Hoang Minh Duc, capo del Southern Institute of Ecology’s Department of Zoology ha dichiarato:

la riscoperta del chevrotain dal manto grigio ci dà grandi speranze per quanto riguarda la conservazione della biodiversità, specialmente per le specie minacciate, in Vietnam.

 

Il piccolo animale è il primo mammifero riscoperto nell’ambito del programma per la conservazione delle specie selvatiche chiamato “The search for Lost Species“, iniziativa che cerca di ritrovare circa 1200 animali e piante ritenuti ormai perduti per la scienza, provvedendo alla loro protezione.

 

 

La caverna gigante scoperta in Vietnam
La caverna gigante scoperta in Vietnam
Save me from sickening medicine
Save me from sickening medicine
Save me from sickening medicine
Save me from sickening medicine

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.