Su Kickstarter il progetto Piqabrick che identifica i vostri pezzi LEGO [AGGIORNATO]

La startup ravennate GETCOO ha lanciato di recente su Kickstarter un progetto che potrebbe far felici molti di voi AFOL, chiamato Piqabrick. Si tratta di un dispositivo che può identificare qualsiasi pezzo LEGO® in un secondo.

AGGIORNAMENTO: il progetto Piqabrick è stato selezionato dall’ICE, l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, per partecipare al prossimo CES di Las Vegas che si terrà dal 7 al 10 gennaio 2020.

Congratulazioni!

 


 

Si tratta di un dispositivo davvero utile per chi vuole riconoscere un pezzo LEGO sconosciuto ma non sa da che parte farsi.

 

 

Inserendo il pezzo all’interno della piccola scatola chiamata Piqabrick, tramite una camera posizionata all’interno e senza bisogno di installare alcun software sul computer, potrete sapere il codice del pezzo.

 

 

Il tutto funziona tramite browser ed una connessione internet. Non dovrete nemmeno spostare il pezzo. L’hardware lo riconoscerà in qualsiasi posizione lo metterete.

 

 

L’idea ed il progetto su Kickstarter vengono portati avanti dalla startup GETCOO formata da Stefano e Claudio Berti, Jona Sbarzaglia e Roberta Grasso.

 

 

I ragazzi saranno presenti sia al Brick in Florence Festival sia all’esposizione Ravenna Brick Festival 2019 organizzata da RomagnaLUG che si terrà durante il weekend del 15, 16 e 17 novembre.

 

 

 

Aree Tematiche
Bricknauts News
Tag
venerdì 8 novembre 2019 - 12:17
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd