Imitando la fotosintesi è possibile ottenere metanolo dall’anidride carbonica

210
6 Novembre 2019

La scoperta potrebbe avere una grande rilevanza se realizzata su larga scala perché permetterebbe di contrastare il fenomeno tanto urgente del riscaldamento globale riducendo le emissioni di CO2 e disponendo contemporaneamente di un combustibile alternativo.

In laboratorio gli scienziati hanno scoperto che l’ossido rameoso, noto anche come cuprite, combinato con acqua, anidride carbonica e sottoposto a luce bianca può generare una reazione che produce ossigeno e metanolo. Quest’ultimo viene raccolto mentre evapora quando la soluzione viene riscaldata.

 

Lo chiamiamo foglia artificiale perché imita le foglie vere e il processo di fotosintesi

ha affermato Yimin Wu, professore di ingegneria all’Università di Waterloo che ha guidato la ricerca. Che aggiunge:

Una foglia produce glucosio e ossigeno. Noi produciamo metanolo e ossigeno.

 

Sequenze della reazione chimica (fonte: University of Waterloo)
Gli scienziati sono abbastanza sicuri che questa scoperta potrà contribuire alla riduzione delle emissioni di CO2 e contrastare così il cambiamento climatico.

I prossimi passi della ricerca includono l’aumento della resa del metanolo e la commercializzazione del processo una volta brevettato.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Nature Energy.

 

 

Aree Tematiche
Chimica Natura News Scienze
Tag
mercoledì 6 Novembre 2019 - 11:16
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd