Le quattro Aston Martin che vedremo in 007 No Time to Die

Nel prossimo film della saga di James Bond “007 No Time to Die”, vedremo ben quattro veicoli brandizzati Aston Martin. Non solo il presente del brand, ma anche due delle Aston Martin più iconiche di sempre.

Ovviamente ci sarà la DB5, la prima Aston Martin guidata da James Bond. Il veicolo è comparso per la prima volta nell’iconico Goldfinger (1964), segnando la nascita del sodalizio tra Aston Martin e 007 — anche se di mezzo c’è stata una scappatella con BMW.

La DB5 è considerata l’auto di proprietà dell’agente doppio zero, ed ha fatto diversi cameo negli altri film della saga, inclusi gli ultimi con Daniel Craig.

 

 

L’altra leggenda della storia di Aston Martin che vedremo in No Time to Die è la V8 Vantage, anche questa non è una novità per Bond: la guidava Timothy Dalton in Zona Pericolo (1987).

 

 

Le altre due Aston Martin che compariranno nel film sono l’incredibile Aston Martin Valhalla, hypercar presentata solamente lo scorso giugno, e la DBS Super Leggera, un bolide dal peso estremamente contenuto, che si fa agilmente da 0 a 100 in poco più di 3,4.

 

 

 

 

Newsbot16

Newsbot16

Tech Newsbot
Aree Tematiche
Auto & Moto Cinema News
Tag
sabato 12 ottobre 2019 - 18:48
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd