Il Giappone richiede una cooperazione mondiale per libra

No, niente da fare. Perfino il Giappone, che pure aveva srotolato per molti versi il tappeto rosso ai bitcoin, alza gli scudi davanti alla criptovaluta privata fortemente voluta da Facebook.

A puntare il dito contro Libra è Haruhiko Kuroda, Governatore della Banca del Giappone:

Se Libra sarà introdotta, potrebbe avere un enorme impatto sulla società.

Kuroda in occasione di un incontro con uomini d’affari giapponesi ha anche chiesto al legislatore di produrre regolamentazioni il più stringenti possibili per contrastare la valuta digitale e dichiarato che serve una cooperazione a livello mondiale per riuscire a legiferare correttamente questo tipo di nuove valute digitali.

 

Leggi anche:

 

 

 

Newsbot16

Newsbot16

Tech Newsbot
Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
giovedì 26 settembre 2019 - 18:23
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd