Dragon Ball Super: Broly, dal 20 Giugno arriva in home video #LegaNerd

Dragon Ball Super Broly

Lo scorso 28 Febbraio arrivava al cinema grazie a Koch Media Dragon Ball Super: Broly – Il Film, 20° lungometraggio della saga di Dragon Ball, manga creato da Akira Toriyama e che ha fatto per la prima volta la sua comparsa nel 1984 sulla rivista Weekly Shōnen Jump. Tra pochissimi giorni, il 20 Giugno, l’epicità continua sui nostri schermi grazie all’edizione home video del film.

Senza girarci troppo intorno, Akira Toriyama con il suo iconico manga, Dragon Ball, ha creato un vero cult che ha unito generazioni su generazioni e che, ancora adesso, riesce a suscitare tanta aspettativa, attesa e voglia di perdersi nelle avventure di Goku, Vegeta, Bulma, Junior e tutti i personaggi che negli anni hanno arricchito questa saga.

Quella di Dragon Ball è una leggenda che dal manga è divenuto anime e dall’anime ha visto numerose trasposizioni anche al cinema. Tra le trasposizioni più famose troviamo le due serie di anime, Dragon Ball e Dragon Ball Z, realizzate dalla Toei Animation tra il 1986 e il 1996, appuntamento fisso per il pubblico italiano all’ora di pranzo su Italia Uno (quanti ricordi!).

 

Dragon Ball Super Broly

 

E sempre la Toei ha realizzato tutti e 19 film cinematografici della saga oltre a tre speciali televisivi, ai quali si aggiungono anche i sequel Dragon Ball GT e Dragon Ball Super.

E parlando proprio di Dragon Ball Super, che ha fatto il suo debutto nel 2015, dopo il suo arrivo al cinema, grazie a Koch Media dal 20 Giugno potremmo avere nelle nostre case la versione home video del ventesimo film di questa saga, Dragon Ball Super: Broly – Il Film.

 

Dragon Ball Super Broly

 

La serie di Dragon Ball Super seguiva le vicende di Son Goku e dei suoi compagni dopo gli eventi della saga di Majin Bu, regalando una storia con numerosi colpi di scena che ha fatto breccia nel cuore degli spettatori. Proprio per questo motivo, lo stesso Akira Toriyama ha personalmente creato una storia inedita per questo film commemorativo, che ha come protagonista Broly, il “Saiyan più forte”, già comparso in alcuni film precedenti. Cosa vuol dire questo? Che se vi siete persi la serie di Dragon Ball Super non è un problema. Potrete seguire comunque tranquillamente il film!

 

Dragon Ball Super: Broly, cosa aspettarsi?

In bilico tra l’origin story e l’inizio di una nuova era di grandi avventure, Dragon Ball Super: Broly è una pellicola che colpisce immediatamente al cuore. Un film che usa un giusto mix di effetto nostalgia senza abusarne troppo, ma anche una buona dose di effetti speciali che esaltano tanto la bellezza dei disegni quanto quella delle sequenze animate, alzando al massimo l’asticella dei momenti action, vera punta di diamante di questo film.

 

Dragon Ball Super Broly

 

A livello di adrenalina, il lavoro fatto sulla pellicola è veramente sorprendente. In pieno combattimento si rivive quel senso di ansia, sospensione e fiato sospeso tipico di quando eravamo abituati a vedere l’anime a puntate. Immediatamente il pubblico viene esaltato e caricato, non solo dall’epicità dei suggestivi ed emozionanti momenti d’azione, ma anche per il prologo con cui si apre il film. A differenza di quanto si potrebbe immaginare, il film non segue unicamente la scia di eventi già narrati e che conosciamo da anni, ma aggiunge, approfondisce e ci fornisce un ulteriore punto di vista tanto sui Saiyan quanto sul pianeta Vegeta nonché sulla stessa origine di Brolyn e del suo destino inevitabilmente incrociato con quello di Goku e Vegeta.

 

Dragon Ball Super Broly

 

La pellicola in questo modo non gioca solo un buon effetto nostalgia, abbracciando i fan storici di Dragon Ball, ma riesce anche a strizzare l’occhio alla nuova guardia, quella più recente che ha conosciuto questo titolo leggendario solo negli ultimi anni.

Resterete sorpresi dall’incredibile veridicità e limpidezza delle scene di combattimento che sono potenza pura. Ad ogni movimento, pugno, calcio o trasformazione dei personaggi, si riesce a percepire l’enorme aura, il grande coraggio e la maestria di un’animazione che rende realistiche tutte le scene d’azione, da quelle più adrenaliniche ai massacri veri e propri, il tutto accompagnato da una colonna sonora che sa ben sposarsi con l’azione caricando ancora di più la scena.

 

Dragon Ball Super Broly

 

 

L’universo Dragon Ball Super: Broly a casa

Come anticipavamo prima, dopo il grande successo nelle sale cinematografiche, dove ha registrato un incasso pari a 2.458.635 milioni di euro, Dragon Ball Super: Broly arriva finalmente in home video con Anime Factory, l’etichetta di Koch Media specializzata nel proporre il meglio dell’animazione giapponese.

Dal 20 Giugno il titolo sarà disponibile nella versione SteelBook® Ultra Limited Edition (solo in Blu-ray Disc™), mentre dal 4 Luglio anche in Limited Edition con Slipcase lenticolare (in DVD e Blu -ray Disc™).

 

Dragon Ball Super: Broly

 

Kamehameha o Onda Energetica?

Finalmente si potrà scegliere la propria versione preferita perché, oltre al doppiaggio cinematografico con terminologia originale, sarà disponibile per la prima volta anche l’esclusivo doppiaggio con la terminologia e nomi della versione televisiva, oltre all’audio giapponese con sottotitoli in italiano.

Inoltre, tutte le edizioni conterranno anche un extra di 30 minuti dedicato ai doppiatori del film, ovvero Claudio Moneta (Son Goku), Gianluca Iacono (Vegeta), Mario Bombardieri (Broly), ed Emanuela Pacotto (Bulma).

L’edizioni home video non sono solo ricche di contenuti esclusive, ma anche di piccole sorprese. Ognuna di queste edizioni, infatti, conterrà:

  • 5 card illustrate da collezione di Son Goku, Vegeta, Golden Freezer, Broly e del poster cinematografico;
  • una bustina del Dragon Ball Super Card Game;
  • un buono per un ingresso gratuito a Mirabilandia a fronte dell’acquisto di 2 biglietti di ingresso al Parco di divertimenti (Regolamento consultabile qui: https://www.animefactory.it/dragon-ball-super-broly-operazione-a-premio-mirabilandia/. La promozione è valida fino al 3 novembre 2019. Il biglietto dà diritto alla promo “Il giorno dopo entri gratis!” il cui regolamento è consultabile all’arrivo al parco o su mirabilandia.it).

 

 

Gabriella Giliberti

Gabriella Giliberti a.k.a. Gabriella Giliberti

Critico cinematografico, entertainment editor e video editor. Cinefila e bookaholic incallita. Ossessionata dalle serie tv. Nerd inside. Lunatica e ossessionata dai gatti. Ha fatto delle sue passioni un mestiere. Laureata in cinema e due diplomi di Alta Formazione in sceneggiatura. Collabora come giornalista video e critico cinematografico anche per Cinecittà Luce Video Magazine e Movieplayer.it. Video editor per Multiplayer.it e vlogger per Rai Gulp. Ha collaborato con Cinematographe, Vertigo 24 e Nucleo Artzine.
Aree Tematiche
Cinema Entertainment Home Video
Tag
martedì 18 giugno 2019 - 15:06
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd