Avengers: Endgame, Thor grasso per tutto il film è stata un'idea di Chris Hemsworth #LegaNerd
687

Una delle particolarità che più ha divertito il pubblico di Avengers: Endgame è stato senza dubbio il Lebowski-Thor di Chris Hemsworth.

L’attore in una recente intervista, ha svelato alcuni dettagli sul personaggio, rivelando tra le altre cose, che il tenerlo grasso per tutto il film, è stata una sua idea per la quale ha dovuto convincere i fratelli Russo.

Thor infatti originariamente doveva tornare alle sue fattezze e alla sua forma fisica divina che abbiamo imparato a conoscere nel corso degli anni. Non secondo Hemsworth:

Ho amato quella versione di Thor. Era così diversa da come avevo sempre interpretato il personaggio, e poi è come se avesse preso una vita propria.

L’attore ha poi parlato delle sessioni di trucco alle quali ha dovuto sottoporsi per trasformarsi in quella versione di Thor:

Fisicamente ci volevano tre ore di trucco e capelli. Poi le protesi di silicone per le scene senza maglietta, che pesavano circa 40 kg. Era faticosissimo. Avevo dei pesi sulle mani e sulle caviglie, in modo da farle ciondolare diversamente quando camminavo per il set.

Insomma una dedizione totale per l’attore, pur di riuscire ad interpretare Lebowski-Thor, ma visto il risultato ne è davvero valsa la pena, non trovate?

 

NewsBot21

NewsBot21

“Look in the mirror. See that bad ass bitch? That's the only person you should ever worry about.” (Entertainment Bot)
Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
mercoledì 29 maggio 2019 - 16:59
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd