Rami Malek sarà il villain nel prossimo James Bond?

87
3 anni fa

Rami Malek

Fresco di Premio Oscar, le buone notizie per Rami Malek potrebbero non essere concluse, dopo l’assegnazione dell’ambitissima statuetta.

Sembra che infatti l’attore, che ha interpretato Freddie Mercury nel biopic sui Queen, Bohemian Rhapsody, sia in trattative avanzate per il ruolo del villain principale in Bond 25, prossimo film della saga del celebre agente segreto 007.

Stando alle fonti, già da tempo l’attore era in lizza per il ruolo, ma c’erano alcune difficoltà per via dell’ultima stagione di Mr. Robot ancora da girare. Sembra però che lo staff di Malek sia riuscito ad ottenere un accordo per un cambio nei tempi delle riprese, in modo da poter partecipare ad entrambe le produzioni.

Cosa ne pensate? Ritenete Rami Malek adatto ad interpretare il ruolo del cattivo?

Bond 25 sarà diretto da Cary Fukunaga e la data di uscita negli Stati Uniti è fissata per l’8 Aprile 2020.

 

Daniel Craig stava per lasciare James Bond dopo Spectre
Daniel Craig stava per lasciare James Bond dopo Spectre
No Time To Die: polemica sulla mancanza del nome della città di Gravina nei titoli di coda
No Time To Die: polemica sulla mancanza del nome della città di Gravina nei titoli di coda
No Time To Die: il dietro le quinte delle riprese a Matera e un video sulla DB5
No Time To Die: il dietro le quinte delle riprese a Matera e un video sulla DB5
No Time to Die: non ci sarà uno spin-off sul personaggio di Ana De Armas, nè su altri character
No Time to Die: non ci sarà uno spin-off sul personaggio di Ana De Armas, nè su altri character
No Time to Die: 10 cose da sapere prima di andare a vederlo
No Time to Die: 10 cose da sapere prima di andare a vederlo
No Time to Die batte il record per i migliori incassi internazionali dopo la pandemia
No Time to Die batte il record per i migliori incassi internazionali dopo la pandemia
Daniel Craig non vuole Hugh Jackman come nuovo James Bond
Daniel Craig non vuole Hugh Jackman come nuovo James Bond