Facebook, reaction a tema Star Trek

5 anni fa

1-f0kze-iqjrsxzhckejrjoa-0

Anche Facebook celebra il 50° anniversario della popolare saga di fantascienza Star Trek e introduce nuove reaction temporanee con cui augurare lunga vita e prosperità a tutti.

Per festeggiare il 50° anniversario di Star Trek, Facebook ha introdotto alcuni interessanti cambiamenti al suo social network.

Gli utenti invitati a festeggiare l’evento con una particolare cornice da mettere in aggiunta alla foto del profilo e nuove reaction temporanee sono state introdotte.

 

1-0eft2a26petmen4xbyeyqa-2

 

I bottoni sostituiscono quelli standard e permettono di esprimere emozioni a tema Star Trek.
Le reaction permettono di fare il saluto vulcaniano (al posto di love) e di esprimere i sentimenti di tristezza, rabbia, sorpresa e felicità con i principali personaggi della saga fantascientifica (Kirk – Haha, Spock – Wow, Geordi – Sad, e Klingon – Angry).

 

 

Le nuove reaction sono disponibili solo per gli utenti di Stati Uniti e Canada.

 

Facebook flirta con le chiese evangeliche americane: sempre più accordi con le organizzazioni religiose
Facebook flirta con le chiese evangeliche americane: sempre più accordi con le organizzazioni religiose
Facebook: l'aggiornamento 14.5 di iOS crea problemi con gli inserzionisti
Facebook: l'aggiornamento 14.5 di iOS crea problemi con gli inserzionisti
Facebook stanzia 1 miliardo di dollari per i creatori di contenuti
Facebook stanzia 1 miliardo di dollari per i creatori di contenuti
Facebook ha perso da 3 anni parte della guida per la moderazione, lo spinoso caso
Facebook ha perso da 3 anni parte della guida per la moderazione, lo spinoso caso
Facebook lavora a un nuovo sistema contro i contenuti estremisti
Facebook lavora a un nuovo sistema contro i contenuti estremisti
Facebook, Google, TikTok e Twitter si uniscono alla lotta contro gli abusi verso le donne
Facebook, Google, TikTok e Twitter si uniscono alla lotta contro gli abusi verso le donne
Facebook mostra le percentuali che Apple e Google si ritagliano sui ricavi dei creator
Facebook mostra le percentuali che Apple e Google si ritagliano sui ricavi dei creator