QuadRooter, scoperta una nuova vulnerabilità Android

5 anni fa

zdnet-hero-pic

Check Point, azienda produttrice di software specializzata nella sicurezza dei dispositivi mobili, ha annunciato di aver scoperto una nuova importante vulnerabilità all’interno di Android.

Quadrooter colpisce i dispositivi con installati i driver Qualcomm.

Si chiama QuadRooter ed è una vulnerabilità di Android che colpisce i dispositivi con installati i driver Qualcomm. Secondo il team di ricerca di Check Point, a rischio sarebbero ben 900 milioni di dispositivi mobili, tra smartphone e tablet.

Una vulnerabilità assolutamente da non sottovalutare poichè offrirebbe il controllo remoto di questi dispositivi infettati. QuadRooter permetterebbe inoltre agli hacker accesso ai dati sensibili, tramite procedure di keylogging.

 

Android_robot-635x364

 

L’app evidenzia l’eventuale presenza di una vulnerabilità.

Come spiegato da Check Point sul blog ufficiale, tramite Google Play Store è disponibile un’app chiamata QuadRooter Scanner App. L’app evidenzia l’eventuale presenza di una vulnerabilità.

 

Rimaniamo in attesa della distribuzione ufficiale di un aggiornamento risolutivo.

 

 

Gli iPhone meglio di Android per la privacy? Uno studio dice di no, ma non considera iOS 14.5
Gli iPhone meglio di Android per la privacy? Uno studio dice di no, ma non considera iOS 14.5
Android 12: ecco tutti i device pronti per l'update
Android 12: ecco tutti i device pronti per l'update
Android 12.1 sarà incentrato sugli smartphone pieghevoli, tutte le novità già note
Android 12.1 sarà incentrato sugli smartphone pieghevoli, tutte le novità già note
Android: il primo smartphone venne annunciato 13 anni fa
Android: il primo smartphone venne annunciato 13 anni fa
Android: in arrivo importanti novità per l'accessibilità
Android: in arrivo importanti novità per l'accessibilità
Pegaus, Apple ha rimosso gli exploit abusati dal controverso spyware
Pegaus, Apple ha rimosso gli exploit abusati dal controverso spyware
Riciclava i soldi degli hacker nordcoreani, condannato ad 11 anni di carcere il canadese Ghaleb Alaumary
Riciclava i soldi degli hacker nordcoreani, condannato ad 11 anni di carcere il canadese Ghaleb Alaumary