Diamo il nome dei Metalupi Stark a 6 cuccioli nati sulle Alpi

5 anni fa

direwolves

Nei monti del freddo e selvaggio Nord Ovest, in Provincia di Cuneo, precisamente ad Entracque, a pochi km dalla Barriera che ci separa dagli estranei Francesi, si trova un parco faunistico, un’oasi di sei ettari tra le montagne noto come il Centro Uomini e Lupi .

Il centro si trova all’interno del Parco Naturale delle Alpi Marittime e si occupa del recupero e della gestione di esemplari di Lupi che per vari motivi non possono più essere reintrodotti in Natura.

6 cuccioli di Lupo nati nel nord.

Qualche giorno fa è giunta la notizia che due lupi, qui ospitati, hanno avuto la loro prima cucciolata composta da ben 6 piccoli. 6 cuccioli di Lupo nati nel nord.

La sezione Locale de La Stampa in collaborazione con il parco, ha attivato un’iniziativa per trovare i nomi.

 

Ma noi sappiamo già quali nomi proporre, vero!?

 

lupetti-11495-kwoG-U10808916419518JF-680x384@LaStampa.it

 

Sei Cuccioli di lupo non possono che avere i nomi dei Metalupi di casa Stark. Un’iniziativa epica per i fan di Game of Thrones e per tutti i nerd in ascolto. Per partecipare a questa particolare petizione vi basterà mandare una email all’indirizzo lupicuneo@lastampa.it indicando il seguente elenco:

  • Maschio 1: Vento Grigio / Grey Wind
  • Maschio 2: Cagnaccio / Shaggydog
  • Maschio 3: Spettro / Ghost
  • Femmina 1: Lady
  • Femmina 2: Nymeria
  • Femmina 3: Estate / Summer

 

 

 

Winter is Coming!

 

Il Direttore del Centro Uomini e Lupi Giuseppe Canavese ha spiegato:

Questi animali sono nati in cattività e non saranno mai immessi in natura: la liberazione non è ammessa e comunque rischierebbero di non sopravvivere. Ci sono spesso polemiche e veniamo accusati di liberare i lupi in natura, ma è una cosa falsa anche perché non sono una specie in via d’estinzione e stanno ripopolando l’Italia senza bisogno dell’intervento umano che rischierebbe solo di fare danni. Nei prossimi mesi sicuramente i cuccioli staranno nei sei ettari di area recintata del centro, poi potrebbero essere anche trasferiti da un’altra parte, ma sempre in zone controllate e recintate. In questo momento, oltre a loro, sono cinque gli esemplari ospiti dell’area: i loro genitori, Hope e Alberto, un’altra coppia formata da Emilia e Ormea e una lupa “single”, Gina, allontanata dagli altri per evitare che la uccidessero. Monitoreremo anche i nuovi arrivati. Tra un anno inizierà la dispersione, mentre prima dovrebbero vivere in branco senza problemi. In natura capita che si aggrediscano tra loro ma noi abbiamo deciso di evitare questo problema.

 

Lega Nerd supporta ufficialmente questa petizione, fatelo anche voi.

 

 

Game of Thrones: George R.R. Martin si è concesso una breve vacanza da The Winds of Winter
Game of Thrones: George R.R. Martin si è concesso una breve vacanza da The Winds of Winter
Game of Thrones: le serie animate in produzione sono ora tre
Game of Thrones: le serie animate in produzione sono ora tre
House Of The Dragon: Milly Alcock e Emily Carey nel cast
House Of The Dragon: Milly Alcock e Emily Carey nel cast
Game of Thrones: Martin non si aspettava che la serie tv si sarebbe conclusa prima dei romanzi
Game of Thrones: Martin non si aspettava che la serie tv si sarebbe conclusa prima dei romanzi
10,000 Ships: Amanda Segel sceneggerà lo spin-off di Game of Thrones
10,000 Ships: Amanda Segel sceneggerà lo spin-off di Game of Thrones
House of The Dragon è in produzione e uscirà nel 2022
House of The Dragon è in produzione e uscirà nel 2022
Game of Thrones: il teaser che celebra il 10° anniversario
Game of Thrones: il teaser che celebra il 10° anniversario