Solarin, lo smartphone inviolabile #LegaNerd

160531232834-irina-shayk-for-solarin-super-169

La Startup israeliana Sirin Labs ha messo in commercio lo smartphone più sicuro al mondo, che vende a carissimo prezzo. Il suo nome è Solarin.

Una volta attivata la modalità sicurezza, chiamate e messaggi saranno criptati.

Le chat segrete e la crittografia end-to-end non sono abbastanza sicure? Nessun problema perchè Sirin Labs, società israeliana di recente formazione ha realizzato Solarin, lo smarphone per imprenditori, manager, milionari e, perchè no, per tutti coloro fissati con la sicurezza.

Solarin è stato definito lo smartphone più sicuro al mondo per via di un livello di sicurezza inviolabile,

grazie a una crittografia di tipo militare.

 

Chiamate, messaggi e qualunque tipo di conversazione sarà completamente crittografata. Solarin può essere utilizzato anche come un normale smartphone ma è bene ricordare che, una volta attivata la modalità sicurezza, tutte le principali funzioni del dispositivo saranno disattivate, mentre telefonate e messaggi saranno disponibili completamente criptati.

 

1464771242_Sirin-Labs-SOLARIN-3-1200x710

 

Solarin costa 12.356€, tasse escluse.

Sebbene si presenti come uno smartphone dotato di un buon hardware, oltre che particolare scocca in metallo che viene solitamente utilizzata nell’industria aerospaziale (OS Android, display da 5,5”,  Processore Snapdragon 810 e Memoria da 128 GB), il suo costo è sicuramente improponibile per qualsiasi consumatore medio: 12.356 €, tasse escluse.

 

 

È chiaro quindi che tra i clienti di Sirin Labs possono esserci soltanto una ristretta cerchia di persone. Per realizzare una simile tecnologia a livello di smartphone, l’azienda ha impiegato diversi anni di ricerca e sviluppo. Lo smartphone è super sicuro, ma a carissimo prezzo.

 

Ne vale davvero la pena?

 

 

Aree Tematiche
Acquisti AndroidLand Hardware Internet Mobile Tecnologie
Tag
lunedì 6 giugno 2016 - 12:27
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd