Sasha Unisex, una tatuatrice da sogno

5 anni fa

cae6f243-2707-499c-8d5a-1daea7cd27fa

Bellezza eterea e talento da sogno: vi presentiamo Sasha Unisex, tatuatrice di San Pietroburgo che ha conquistato il mondo intero e che ha incantato Milano alla recente Tattoo Convention.

Un’artista dalla bellezza acqua e sapone, eterea.

Quando per la prima volta si posano gli occhi su Oleksandra Ianchukova, in arte Sasha Unisex, non ci si può credere. Sembra una bambola di porcellana: pelle candida, lineamenti disegnati, occhi di ghiaccio. Una bellezza nordica acqua e sapone capace di rubare il cuore a chiunque.

 

893355_608476989197327_1878077071_o

Geometrie di colori pastello senza outline che diventano acquerelli su pelle.

 

Ma attenzione, non bisogna commettere l’errore di pensare che il suo nome sia emerso tra i grandi del tatuaggio solo grazie alla sua bellezza: la sua fama se l’è guadagnata grazie al suo enorme talento nell’arte del tatuaggio, creandosi uno stile unico e magico. I lavori di Sasha sono inconfondibili: acquerelli geometrici trasposti su pelle, senza outline, solo colori pastello che danno vita a immagini delicate e da sogno.

 

Sasha è professionalità, precisione, sensibilità ma soprattutto amore per il proprio lavoro.

 

 

Da poco Sasha ha anche prodotto una linea di tatuaggi temporanei (esatto, come i trasferelli dei Polaretti) con i suoi design più amati. Vi mostriamo degli scatti che ritraggono sia l’artista che i suoi bellissimi tatuaggi. D’altronde…

Chi non si farebbe tatuare da una così?

 

 

Tattoomics 2018: al Cartoomics il 9-10-11 marzo
Tattoomics 2018: al Cartoomics il 9-10-11 marzo
Tatuaggi all'estero: la mia esperienza in Giappone
Tatuaggi all'estero: la mia esperienza in Giappone
Tatoué, il primo robot tatuatore al mondo
Tatoué, il primo robot tatuatore al mondo
WonderCon 2016, Cosplay Music Video
WonderCon 2016, Cosplay Music Video
Lara Wirth, la ragazza prodigio dell'FX Make Up
Lara Wirth, la ragazza prodigio dell'FX Make Up
La Turbo Bat Girl di Kamiko-Zero
La Turbo Bat Girl di Kamiko-Zero
Dark Room: dal gioco alla realtà
Dark Room: dal gioco alla realtà