San Valentino in Giappone: è tempo di cioccolata!

7 anni fa

valentino

In Giappone San Valentino non è festeggiato come in tutto il resto del mondo. C’è una differenza fondamentale: sono le donne a fare regali agli uomini.

La tradizione vuole che le donne regalino cioccolata agli uomini per la festa degli innamorati.

Ma come sempre in Giappone, ci sono delle regole comportamentali non scritte, in questo caso: a seconda di chi lo riceve, avremo diversi tipi di cioccolato!

 

Giri-choco

Viene dato principalmente agli uomini con cui si ha a che fare per questioni di lavoro (il capoufficio, i colleghi…) e in alcuni casi ai famigliari. Secondo le ricerche di mercato in genere per questo tipo di regalo si spendono tra i 500 e i 1000 Yen (circa 4 – 8 Euro).

 

Tomo-choco

La cioccolata destinata agli amici, è l’unico caso in cui ci si può regalare cioccolato anche tra ragazze. La spesa media va tra i 200 e 500 Yen (circa 2 – 4 Euro).

 

Honmei-choco

Honmei-choco è quella per la persona amata, che sia il fidanzato, il marito, o il ragazzo a cui ci si vuole dichiarare. Nella maggior parte dei casi questo tipo di regalo viene confezionato a mano perché in molti pensano che non sia vero amore se il cioccolato viene acquistato già pronto. In questo caso la spesa media è tra i 1000 e i 2000 yen (circa 8 – 16 Euro).

 

Circa una settimana prima si potranno trovare interi scaffali di materiali per la preparazione casalinga della cioccolata, varie tipologie di preparati e tantissime donne impegnate a selezionare il necessario per preparare il loro pegno d’amore.

Già da gennaio cominciano a vedersi espositori ricolmi di cioccolata e dolcetti a forma di cuore. Circa una settimana prima si potranno trovare interi scaffali di materiali per la preparazione casalinga della cioccolata, varie tipologie di preparati e tantissime donne impegnate a selezionare il necessario per preparare il loro pegno d’amore.

Volete provare anche voi? Ecco una video ricetta con anche le istruzioni per preparare la scatolina/origami!

 

 

Ma non finisce qui!

Esattamente un mese dopo, il 14 marzo è il Giorno Bianco. Durante questa festa sono gli uomini a ricambiare i doni ricevuti per San Valentino. Spesso si tratta di cioccolato bianco, per via del nome, ma in questo caso sono molto comuni anche fiori e caramelle.

Buon San Valentino a tuttiiiiii!!!!

 

La pandemia in Giappone
La pandemia in Giappone
Aoshima, l'isola dei gatti
Aoshima, l'isola dei gatti
Coronavirus, Giappone nel pallone: ha i vaccini, ma gli mancano le siringhe
Coronavirus, Giappone nel pallone: ha i vaccini, ma gli mancano le siringhe
San Valentino, occasione ghiotta per i cybercriminali e per le truffe
San Valentino, occasione ghiotta per i cybercriminali e per le truffe
Evangelion: il Giappone combatte il Covid-19 con l'aiuto dell'anime
Evangelion: il Giappone combatte il Covid-19 con l'aiuto dell'anime
Giappone, vietato passeggiare con lo smartphone in mano: il divieto adottato dalla città di Yamato
Giappone, vietato passeggiare con lo smartphone in mano: il divieto adottato dalla città di Yamato
Nippop 2016: parole e forme da Tokyo a Bologna
Nippop 2016: parole e forme da Tokyo a Bologna