10 cose da sapere su SPECTRE

6 anni fa

7 minuti

Torna 007.
Torna l’action british style in grande stile.
E stavolta si entra in guerra con il vero Lato Oscuro di James Bond: la SPECTRE!

Esce in Italia il 5 novembre il nuovo capitolo della saga della spia con licenza di uccidere, rivitalizzata dalla presenza del “bello anticonvenzionale” Daniel Craig.

Sam Mendes (American Beauty), che bene ha fatto con il precedente Skyfall con ottima calibrazione tra dramma e azione, torna dietro la macchina da presa.

 

 

La scena d’apertura, stavolta, sarà decisamente… pittoresca: ci troveremo imbucati ad una delle più suggestive e spettacolari manifestazioni del mondo, il Giorno dei Morti messicano.

 

E sono certo che morti veri non mancheranno!

 

SPECTRE promette di tirare le fila di tanti indizi e tasselli disseminati qua e là negli ultimi, recenti capitoli della saga bondiana: chissà che non riesca pure a dare un senso all’irrisolto Quantum of Solace.

 

Fin dal titolo, il film numero 24 di James Bond promette di raccontare uno dei punti capitali della mitologia del personaggio, l’avversario per eccellenza.

L’organizzazione internazionale di criminali SPECTRE, che come si nota ama il Caps Lock.

Vedremo come Mendes e gli sceneggiatori, il confermato scrittore di Skyfall John Logan e la storica coppia Purvis/Wade, riusciranno a rendere moderna la potenziale accozzaglia di cattivoni dalla risata malefica facile e il potere spalmato dappertutto.

Grazie ad un attore come Christoph Waltz il rischio macchietta della nemesi di 007 può essere superato d’un balzo, e anzi, si prospetta uno scontro frontale tra l’istinto passionale di Bond e la fredda mente calcolatrice del suo oppositore (…e dei suoi probabili migliaia di scagnozzi, of course)

 

SPECTRE (4)

“Colleghi cattivoni mondiali! …Si ordina cinese?”

 

Ecco alcune curiosità e informazioni necessarie per aumentare ancor di più l’hype e arrivare in sala con un bel Vodka Martini “shaken, not stirred”.

 

 

Monica Bellucci

Monica Bellucci ha l’invidiabile record di essere la bellezza più attempata del parco “Bond-girl”: a 50 anni suonati, farà girare la testa al nostro 007 e probabilmente anche a qualcun altro.

Domanda amletica:
sarà una MILF o una COUGAR?

Comunque, per trovare un’altra collega non-giovincella dobbiamo addirittura andare indietro al capolavoro 007 Missione Goldfinger, dove la scatenata Honor Blackman, aka la mitica Pussy Galore, aveva all’epoca (1964) ben 37 anni.

 

"Famme vedè 'sta patata che c'hai 'n bocca..."

“Famme vedè ‘sta patata che c’hai ‘n bocca quando parli…”

 

 

Allez la France

Parlando di Bond-girls, come non citare la bionda che sarà nel cuore dell’azione, ovvero la francesina Léa Seydoux?

 

SPECTRE (3)

“Ciao Lèa, ti ho portato in un film di Sergio Leone”

 

Già rodata nell’action da Mission: Impossibile, Protocollo Fantasma e intensissima in La Vita di Adele, Léa sarà la bella dottoressa figlia del cattivo visto nei primi due film della serie di Craig, ovvero Mr. White (Jesper Christensen).

Pare proprio che questa donna saprà tenere testa al fascino di James, e gli darà filo da torcere (sebbene gli stia accanto) per gran parte della pellicola.

Per i nostri occhioni, non è un male averla sullo schermo per un bel pezzo… no?

SPECTRE (1)

 

 

James De’ Paperoni

Forse non lo sai, ma questo Bond è stato decisamente il più costoso in assoluto.

Ora, non che le spericolate e stilose avventure di 007 siano mai state particolarmente economiche; ma qui si parla di oltre 300 milioni di dollari.

In particolare, stando ad alcune email leakate, la produzione ha affrontato sforamenti di budget per alcune pretese del governo del Messico durante le riprese in loco, alcune delle quali avrebbero addirittura richiesto la riscrittura di parte della sceneggiatura (!!)

 

Gli vuoi dir di no a simpaticoni così?

Gli vuoi dir di no a simpaticoni così?

 

Young Bond Legacy

Franz Oberhauser, il nome del personaggio interpretato da Waltz (“l’artefice di tutte le tue sofferenze, James!”), ha una strana, sinistra e curiosa assonanza con… Hannes Oberhauser!

Ovvero l’uomo che, nel libro di racconti di papà Ian Fleming “Octopussy”, è nientemeno che colui che ha insegnato a sciare e scalare le montagne a Bond (e più tardi anche un ufficiale della Gestapo, per inciso).

In pratica, quasi un padre per lui.

Ora, non è per fare il complottista/spoileratore da due soldi, ma se due più due fa quattro, assieme a quei pochi fotogrammi che vediamo in uno dei trailer di Spectre, possiamo pensare che Oberhauser jr. e James abbiano dei conti da regolare da un bel pezzo…

 

Vedi alla voce: dettagli nascosti che contano

Vedi alla voce: dettagli nascosti che contano

 

Chi c’è e chi ci poteva essere

Se vi state chiedendo se Waltz sia stato una prima scelta, la risposta è no: un altro attore era stato chiamato per interpretare il misterioso alto esponente della SPECTRE, uno che di cattivi se ne intende: Gary Oldman.

Ma la MGM e l’attore non sono arrivati ad un accordo per via delle date delle riprese e degli impegni già fissati. Inoltre, la produzione ha fatto un tentativo pazzesco prima di ri-confermare Sam Mendes alla regia: ha contattato nientemeno che Christopher Nolan.

Te lo immagini un Bond diretto da Nolan? Awww.
Sicuamente non così: "YEEE havin' so #goodtime in the Alps!" - @danielcraig

Sicuamente non così: “YEEE havin’ so #goodtime in the Alps!” – @danielcraig

 

 

Cattivi & Cattivi INC.

Ma, ehi! C’è qualcuno che ci stiamo dimenticando: il buon vecchio Moriarty!
“Uh?”, mi dirai, “Giac, hai le traveggole?”

No, ci vedo benissimo e nel cast di SPECTRE c’è Andrew Scott, ovvero la più recente incarnazione del genio del criminale arcinemico di Sherlock Holmes.

Con quella faccia un po' così, uguale sempre.

Con quella faccia un po’ così, uguale sempre.

Speriamo che l’onnipresente Benedict Cumberbatch, almeno qui, non faccia capolino.

 

 

Roma Roma Roma Core de 007

Per quanto riguarda le sequenze girate a Roma, ci sono voluti un mese intero e 1.600 persone della crew per mettere in piedi e girare le scene in cui (presumibilmente) Bond si infiltra nella SPECTRE.

Salvo poi darsela a gambe per le vie della città che son rimaste chiuse per la gioia degli automobilisti.

C'hai moneta per il parcheggio?

C’hai moneta per il parcheggio?

Darsela a gambe si fa per dire, visto che finalmente, dopo l’assaggio di Skyfall, la Aston Martin farà faville.

 

 

L’ispettore Gadget FTW

Come avrai capito, con l’arrivo della Aston Martin dotata di fiamme da sprigionare contro i cattivi, ecco che rivedremo (finalmente?) uno 007 con i celebri gadget a piena disposizione.

Ok, saranno di sicuro meno pittoreschi e più tecnologici, ma fa piacere dopo anni di digiuno, iniziati con Casino Royale. Che era e resta un gran film, intendiamoci.

 

SPECTRE (2)

Questa maschera è un gadget. All’occorrenza diventa quella di Guy Fawkes

E a proposito di Aston Martin, quella che vediamo nel film è stata creata appositamente per le riprese di SPECTRE. La gloriosa DB5 è stata distrutta al termine di Skyfall, quindi la famosa casa automobilistica ha prodotto solo dieci esemplari del modello DB10. Chissà chi li sta guidando in questo momento…

 

 

Il mio nome è Craig, Daniel Craig

Se ti stai chiedendo se rivedremo Daniel Craig anche in un prossimo film di 007, la risposta è .

Se ti stai chiedendo se rivedremo Daniel Craig anche in un prossimo film di 007, la risposta è .

Manfrine e sceneggiate a parte, in cui l’attore dice di volersi tagliare i polsi piuttosto di girare un altro Bond e la MGM che gli ricorda di non aver fatto film di successo a parte questi, è praticamente certo che c’è stata la firma per il prossimo, definitivo capitolo dell’era Craig.

 

"Capito, Daniel? Spaccagli un ginocchio, intanto."

“Capito, Daniel? Spaccagli un ginocchio, intanto.”

 

Dopo aver guadagnato oltre 10 milioni di dollari con Skyfall, il buon Daniel pare si porti a casa un 30 milioni tra SPECTRE e il futuro Bond 25.

 

 

Acronimi e Lavoretti Part-Time

Oh, a proposito. SPECTRE, in originale, sta per SPecial Executive for Counter-intelligence, Terrorism, Revenge ed Extortion.

Nome geniale, c’è poco da dire, che speriamo non venga tradotto in nessun modo nella versione italiana.

 

In fondo l’inglese fa molto figo in ogni occasione! Voglio fare il digital strategist o il social media manager della SPecial Executive for Counter-intelligence, Terrorism, Revenge ed Extortion!

 

Vado a inviare il CV. A presto!

Daniel Craig stava per lasciare James Bond dopo Spectre
Daniel Craig stava per lasciare James Bond dopo Spectre
No Time to Die: non ci sarà uno spin-off sul personaggio di Ana De Armas, nè su altri character
No Time to Die: non ci sarà uno spin-off sul personaggio di Ana De Armas, nè su altri character
Oppenheimer: Cillian Murphy protagonista del prossimo film di Christopher Nolan
Oppenheimer: Cillian Murphy protagonista del prossimo film di Christopher Nolan
The Batman - Christopher Nolan approva il film: "Pattinson è tra i più grandi attori"
The Batman - Christopher Nolan approva il film: "Pattinson è tra i più grandi attori"
Daniel Craig dopo James Bond: a Broadway a interpretare Macbeth
Daniel Craig dopo James Bond: a Broadway a interpretare Macbeth
No Time to Die: 10 cose da sapere prima di andare a vederlo
No Time to Die: 10 cose da sapere prima di andare a vederlo
Daniel Craig non vuole Hugh Jackman come nuovo James Bond
Daniel Craig non vuole Hugh Jackman come nuovo James Bond