Lumia 1520

7 anni fa

11 minuti

Lumia 1520 - 23

Nokia continua a sfornare ottimi dispositivi in tutte le fasce di mercato e il 1520 non fa eccezione, proponendosi agli amanti dei “phablet”, un segmento in grande fermento durante il 2013 dopo che il Galaxy Note ha aperto le danze un paio di anni fa.

Sony, HTC e LG si sono già allineati alla nuova “moda” lanciata da Samsung e questo Lumia 1520 rientra proprio in questa categoria, proponendo un maxi schermo da ben 6 pollici.

È davvero difficile rendersi conto delle dimensioni di questo smartphone senza vederlo “dal vivo”.

Ho cercato nelle foto che accompagnano questa recensione di mostrarvelo insieme ad altri dispositivi più “normali”, come il Lumia 1020 (4,5 pollici) e l’HTC 8s (4 pollici).

 

 

 

Lumia 1520 - 18

Vi consiglio in ogni caso di andare in un negozio e prendere in mano questo mega smartphone prima di considerarne l’acquisto, è davvero enorme e molto diverso da quello che ci si aspetta guardando una semplice foto.

 

 

 

Design e Hardware

Non è un segreto che adoro il design dei Lumia e questo 1520 non fa eccezione: segue le linee tonde del 720, senza tagli netti come il 920 o il 1020, è un piacere da tenere in mano ed è davvero molto bello secondo il mio personale parere.

Lumia-1520-4-colors

Il 1520 è disponibile in rosso, bianco, giallo e nero. Solo il rosso ha una finitura lucida, mentre gli altri sono tutti opachi: il bianco che ho avuto in prova è davvero bello, il nero è molto elegante fa sembrare il telefono più piccolo di quanto non sia in realtà, il giallo e il rosso portano avanti la tradizione Lumia del colore, uno dei punti fissi degli smartphone Nokia.

Dovessi scegliere un colore personalmente andrei sul bianco, davvero bello, oppure sul nero, molto elegante.

Dimensioni Lumia 1520La costruzione in policarbonato è come al solito pressoché perfetta, l’unico dettaglio un po’ fuori standard è l’alloggiamento doppio per SIM card e SD Card che presenta un coperchio un po’ disallineato. Lo stesso problema ce l’ha anche il 1020 e altri Lumia: evidentemente non è facile realizzare un incastro perfetto tra gli elementi.

Mentre il modello giallo presenta i tasti a contrasto in nero, il mio modello bianco opta per dei tasti laterali dello stesso bianco dello smartphone: se si unisce questo al fatto che gli stessi sporgono di pochissimo si capisce che non sono proprio comodissimi da utilizzare.

 

 

Lumia 1520 - 09

Lo schermo del 1520 è tra i migliori che mi sono capitati per le mani.

Lo schermo LCD IPS del 1520 è tra i migliori che mi sono capitati per le mani, 6 pollici e 1920×1200 pixel sono una vera gioia per gli occhi: colori pressoché perfetti, neri profondi, contrasto elevato e angoli di visuale incredibili.

Il touchscreen usa le ultime figate introdotte da Nokia che ne consentono l’uso anche con i guanti.

Comodissima poi la possibilità (disabilitabile in quanto consuma un po’ di più la batteria) di “svegliare il telefono semplicemente facendo un doppio tap sullo schermo: comodo soprattutto vista la difficoltà a raggiungere e distinguere il tasto di stand by come ho scritto poco sopra.

 

 

 

Lumia 1520 - 20

Il 1520 presenta una nuova “fila” di tile che sfrutta al meglio tutto lo spazio messo a disposizione dal telefono.

Già munito dell’aggiornamento Nokia Black e dell’ultima versione GDR3 di Windows Phone 8, il 1520 presenta una nuova “fila” di tile che sfrutta al meglio tutto lo spazio messo a disposizione dal telefono.

Rimangono le solite tre dimensioni possibili per le tile (piccola, media e rettangolare grande), ma le possibilità di “incastro” sono ora davvero tante grazie alla nuova griglia.

Il funzionamento delle tile, a metà strada tra icona, notifica e widget, rimane uno dei punti di forza di WP8, una volta capite le enormi potenzialità è difficile non amarle: oltre alle singole applicazioni è infatti possibile inserire funzionalità o sotto contenuti di ogni singola app, aprendo la strada a personalizzazioni davvero comode.

Avere una tile (con notifiche dedicate) di una singola pagina o gruppo di Facebook, di un singolo utente di Twitter… o di funzionalità specifiche come il check in di Foursquare (o addirittura il check in in un posto specifico) è davvero comodissimo.

Esistono poi svariate utility che creano tile dedicate a funzionalità del sistema operativo per cui è possibile creare tile per la gestione del wi-fi o del bluetooth, per dirne due a caso.

Il vero peccato è che WP si adatta a questo particolare formato gigante sono nella dashboard e non nel resto del sistema operativo.

La tastiera ad esempio è semplicemente una versione ingigantita di quella “normale”, così come tutte le applicazioni di sistema che vengono semplicemente scalate alle dimensioni gargantuesche dello schermo.

 

 

Lumia 1520 - 12

Le dimensioni dello smartphone hanno consentito a Nokia di inserire una mega batteria da 3400mAh.

Le dimensioni dello smartphone hanno consentito a Nokia di inserire una mega batteria da 3400mAh: ci si aspetterebbe giorni e giorni di autonomia, ma evidentemente lo schermone compensa in negativo le dimensioni della batteria perché nell’uso di tutti i giorni ho avuto una durata media praticamente uguale al 1020: un giorno e mezzo di utilizzo.

 

 

 

Lumia 1520 - 05

La camera da 20MP, con tecnologia Pureview e lenti Zeiss è quello che ci si aspetta da un Lumia di fascia alta: ottima.

Sfrutta lo stesso ottimo software introdotto insieme al Lumia 1020: quel fantastico Nokia Pro Cam che permette di regolare manualmente praticamente tutto, di affidarsi ad un buon settaggio automatico, di ridimensionare e reinquadrare l’immagine dopo lo scatto liberamente.

Certo, con i 41MP del 1020 si può “zoomare” molto di più, ma anche i 20MP del 1520 non sono certo pochi.

Ovviamente non aspettatevi le prestazioni del 1020, soprattutto con poca luce, ma rispetto alla concorrenza “normale” il 1520 si comporta davvero benissimo e, soprattutto, non ha la “bozza” gigante del 1020 sul retro.

Il 1520 ha un sensore da 1/2.5 pollici, mentre il 1020 ne monta uno ben più grande da 1/1.5. Il 1520 poi monta “solo” un flash dual led al contrario del 1020 che offre un flash Xenon oltre ad un illuminatore led.

Rimangono però i difetti del 1020 sul tempo di scatto e di autofocus: molto lenti in entrambi i casi.

Purtroppo rimangono però i difetti del 1020 sul tempo di scatto e di autofocus: molto lenti in entrambi i casi. Anche avviare la camera è un processo abbastanza lento che porta via 2-3 secondi, un vero peccato.

Scattare con il 1520 non è certo comodissimo viste le dimensioni, ma il tasto dedicato alla camera e lo schermo incredibile compensano largamente questo svantaggio.

 

 

 

Lumia 1520 - 08

Sul lato sinistro dello smartphone sono presenti due alloggiamenti: uno ospita la SIM card e l’altro può alloggiare una SD card per espandere la memoria interna con schede fino a 64Gb. Una grande comodità e risparmio visto che il 1520 di base ha “solo” 16Gb interni.

 

 

 

Lumia 1520 - 13

La qualità delle chiamate è ottima come su tutti i Nokia, ormai questo aspetto non è più neanche da considerare, tutti i moderni smartphone non hanno problemi sotto questo punto di vista.

Semmai, sono le dimensioni di questo 1520 a costituire un problema quando si telefona: oltre ad apparire come dei nani che stanno telefonando si ha sempre la sensazione che qualcosa non vada… se avete mai provato a telefonare con un Galaxy Note o un altro dei mega smartphone usciti quest’anno sapete bene di cosa sto parlando.

Nokia fornisce comunque insieme al 1520 le solite cuffie in-ear in tinta con il telefono, di buona fattura generale e quanto mai indicate per telefonare in questo caso specifico.

 

 

 

Nokia-Lumia-1520

Questo smartphone monta l’ormai mitico processore quad-core Snapdragon 800 da 2.2Ghz, il meglio che si possa desiderare attualmente, unito a 2Gb di RAM: difficile chiedere di più.

Le prestazioni sono al top, già Windows Phone riesce ad essere super fluido anche sugli smartphone di fascia bassa, figuriamoci con questo processore e con tanta RAM a disposizione:

Il sistema operativo vola letteralmente.

Il 1520 è un piacere nell’uso quotidiano e da il meglio di se con applicazioni o, ancora meglio, giochi che sfruttino la sua potenza: Asphalt 8 ad esempio gira una meraviglia e sullo schermone da 6 pollici è davvero una goduria per gli occhi.

 

 

 

 

Windows Phone 8:
a che punto siamo?

Probabilmente vi ho incuriosito con questo 1520, come già avevo fatto con la mia precedente recensione del 1020, ma la domanda, alla fine di ogni recensione di un Lumia, è sempre la stessa:

Ok, il telefono spacca, ma Windows Phone 8 è cresciuto abbastanza da essere utilizzabile al posto di Android o iOS?

La risposta, oggi più che mai, è “dipende”.

Il sistema operativo in se funziona più che bene, è tra i più fluidi, ottimizzati e facili da usare sul mercato: batte largamente Android nel consumo della batteria e nella facilità d’uso, le sue tile sono una gioia nell’uso quotidiano e, alla fine della giornata se il telefono è ancora carico e vi ha fatto fare tutto quello che volevate fare è solo questo che conta giusto? Ancora una volta mi tocca rispondere “dipende”.

Se siete un power user Windows Phone offre lo stesso sistema di sharing che tanto amo in Android (Intents) e che tanto mi manca in iOS: ogni volta che installate una nuova app questa compare nella lista delle possibilità di sharing: ecco che se installate Instagram automagicamente questa comparirà nella lista quando tentate di sharare un’immagine… tanto per fare un esempio stupido.

Lumia 1520 - 14

Tutto il sistema di cloud di Microsoft, basato su Skydrive, funziona più che bene, allineandosi più o meno a quello che è possibile fare sugli altri sistemi operativi mobili.

La tastiera di sistema funziona bene: non è possibile rimpiazzarla con altre “particolari” come accade su Android, ma è dieci spanne sopra a quella (imbarazzante davvero) presente su iOS.

Le app più importanti sono ormai tutte presenti

Le app più importanti sono ormai tutte presenti (Facebook, Twitter, Instagram, Foursquare, etc…) ma purtroppo non c’è traccia ancora di tutte quelle “minori” o dedicate ad usi particolari che magari avete amato su iOS o Android.

Nel mio uso personale ho sentito in particolare la mancanza di un news reader decente. Con questo schermone sarebbe la morte sua, datemi Feedly e lo compro solo per leggere news! Flipboard è stato annunciato per Windows Phone da mesi e mesi, ma stiamo ancora aspettando. Arriverà.

Update: come spesso succede mi hanno già corretto nei commenti, cuccatevi Nextgen Reader, un ottimo client per Feedly.

Lumia 1520 - 15

In generale l’app store di WP è abbastanza un casino.

In generale l’app store di WP è abbastanza un casino: popolato da dozzine e dozzine di “cloni” insopportabili che creano più confusione che altro. Capisco la necessità di Microsoft di poter annunciare un numero alto di app presenti nello store, ma trovarsi continuamente di fronte a cloni mal fatti quando si cerca una app particolare è davvero fastidiosissimo oltre che fuorviante per gli utenti.

L’altro enorme problema di WP attualmente è Google e il suo imbarazzante boicottaggio.

wp_ss_20140104_0002

Se, come me, siete molto legati ai servizi e app di Google allora vi troverete come un pesce fuor d’acqua su WP: certo potete configurare calendario, utenti e posta, ma il resto ve lo scordate: niente Google Maps, niente Google+, niente Google Music o Books… niente.

In compenso trovate, come detto, decine e decine di cloni inutili che imitano nomi e icone e vi presentano nient’altro che una web view dei suddetti servizi… con pure un cazzo di banner in basso.

Per farla breve io consiglio alla grande Windows Phone per chi cerca uno smartphone di fascia bassa e semplice da usare (per la vostra ragazza o per i genitori ad esempio) che presenti tutte le applicazioni “base” e una fluidità e durata di batteria difficile da battere (Lumia 520, 620, 720…)

Per usi particolari o se siete dei grandi appassionati di fotografia il Lumia 1020 è un ferro incredibile, continuo ad usarlo con grande gusto come secondo telefono e praticamente tutte le foto sul mio Instagram sono scattate con quello: non smette mai di stupirmi.

 

 

 

Conclusioni

Questo 1520 è il tentativo di Nokia di entrare in un mercato particolare e molto verticale, probabilmente popolato da power user che trovano nei Galaxy Note una soluzione migliore grazie ad Android e al valore aggiunto del pennino.

Lumia 1520 - 20

Nokia continua a sfornare ottimi smartphone che però si devono scontrare con i limiti ancora presenti in Windows Phone: vedremo durante il 2014 come cambieranno le cose grazie all’integrazione definitiva dell’azienda con Microsoft, all’uscita di WP 8.1 e di tutte le app ancora mancanti nello store e per ora solo promesse.

 

 

Eddie Murphy: i 10 migliori film con il popolare attore comico
Eddie Murphy: i 10 migliori film con il popolare attore comico
WandaVision, la spiegazione del finale
WandaVision, la spiegazione del finale
Il Principe cerca Figlio, la recensione: Eddie Murphy come Black Panther
Il Principe cerca Figlio, la recensione: Eddie Murphy come Black Panther
WandaVision, la recensione dell’episodio finale: Wanda (e Visione) all along
WandaVision, la recensione dell’episodio finale: Wanda (e Visione) all along
Fino All’Ultimo Indizio, la recensione: quando l'indagine diventa ossessione
Fino All’Ultimo Indizio, la recensione: quando l'indagine diventa ossessione
Raya e l'Ultimo Drago, la recensione
Raya e l'Ultimo Drago, la recensione
Raya e l'Ultimo Drago, dalle parole di registi, sceneggiatori e producer
Raya e l'Ultimo Drago, dalle parole di registi, sceneggiatori e producer