SELECT

Parto e fasi lunari

10 anni fa

7 minuti

Fasi-Lunariposizione-della-Luna

Ogni nerd prima o poi diventerà padre. Per tanti validissimi motivi ma per uno in particolare: creare una propria versione 2.0 è terribilmente affascinante.

Vi risparmio tutte le sdolcinerie del caso, questo è un blog per uominiveri™ non per pseudoetero-conLaLacrimaFacile™.

Anzi, farò di più: ve le racconto con l’occhio distaccato di chi vede le cose dal punto di vista prettamente scientifico.
Ma in uno spoiler.

[spoiler]

Assisterete al parto e sarà la scena piu trash della vostra vita. Piangerete: sissignori lo farete! Però quell’episodio durante il quale l’ostetrica butta la placenta nell’immondizia vi segnerà per sempre.

Più della svastica in fronte al colonnello Landa in Bastardi senza gloria.

Subito dopo vedrete tutte le somiglianze del mondo in quella piccola creatura. Ma dentro di voi saprete benissimo che i neonati sono tutti uguali.

O meglio: esistono in variante scura e in variante chiara. La mia era la prima.

Dopo di che il traditore (o la traditrice, nel mio caso) si affezionerà morbosamente alla vostra lei.

Il mix tra il lunghissimo permesso per maternità (mentre voi portate a casa la pagnotta) e la strafottenza della piccola creatura nei vostri confronti vi renderà nervosissimi.

Vorrei continuare ma non ho materiale più recente.

[/spoiler]

 

 

L’antefatto

Ma torniamo a noi. Prima di tutto questo, durante il periodo conosciuto buonisticamente come “dolce attesa” (se a meteorismo&aerofagia, irascibilità, difficoltà motorie e derivati date l’aggettivo “dolce” sono problemi vostri.. ) troverete qualcuno che tirerà fuori la solita cosa:

“Partorisci il 12 giugno vedrai, c’è la luna piena!”

Ora non so voi, ma a me spunta improvvisamente l’orticaria. Ma sono agnostico e quindi cerco di reprimere questa orticaria e procedere in maniera democratica e scientifica.

Vogliamo darla una possibilità a questa minchiata?

 

 

 

Le prove inequivocabili

Diamogliela per Dio! Anche perché da quando ho conosciuto uno sciamano che cura (riuscendoci) le verruche coi santi ogni mia convinzione è andata a puttane.

Ma questa è un’altra storia.

Mi ha detto mio cuggino che le sale parto sono piene nel plenilunio.

Chiedo così delucidazioni sul fatto e possibilmente qualche esempio concreto.
Come se non bastasse però ottengo, nell’ ordine, queste motivazioni:

  1. Con le mucche funziona
  2. La luna influenza anche le maree
  3. Mia zia fa l’ostetrica e le sale parto si riempiono in quei giorni
  4. Secondo me le stelle influsicono sul nostro carattere

Così cerco di spiegare loro:

  1. Fammene dubitare ma se anche fosse la mucca ha 4 stomaci, dobbiamo averli anche noi quindi?
  2. Vero ma cosa c’entra?!
  3. Potrebbe essere solo suggestione.
  4. Aaaah-aaaah. Fammi indovinare: sei una persona solare perché nata capricorno vero?

Ovviamente non c’è verso di fare redimere i fan dell’astrologia così cerco qualche dato su internet.

 

 

Le chiarissime e scottanti teorie

268252_132009496877845_100002063873015_274224_3108354_n

Come previsto trovo solo fuffa all’inizio ma mi va anche bene visto che sto cercando di capire la teoria che sta alla base di questa credenza.
Riassumo la mia ricerca in questi pochi punti:

  • Con la luna calante si svuota la pancia (WTF??!!!)
  • I momenti più propizi sono quelli della luna nuova (propizi de che? per giocare alla lotteria?)
  • Si partorisce con la luna piena (sì e ti spuntano anche gli artigli e i canini)
  • Si partorisce quando la luna si fa (ogni commento è superfluo…)
  • Si partorisce in luna bianca (nota come “teoria dei sudisti”)
  • Si partorisce in luna nera (movimento di risposta alla teoria precedente)
  • Devi vedere con quale luna sei rimasta incinta (e questo un po’ lo stimo perché così si para il culo alla grande)

Nell’ immediato ci rimango male poi penso che la gente crede agli oroscopi e me ne faccio una ragione.

Non è vero, non me la faccio e continuo a essere incazzato con il mondo.

 

 

 

Un po’ di serietà, suvvia!

Così cerco di ragionare su una possibile correlazione e penso all’attrazione gravitazionale della Luna sul nostro amato feto.

Poniamo il liquido amniotico uguale all’ Oceano Atlantico…

Valutiamo l’ipotesi che va per la maggiore, parto al plenilunio:

Ok, il liquido amniotico verrà inevitabilmente spostato di qualche infinitesimale frazione di millimetro verso il nostro satellite ma non ci vedo un grosso problema in tutto questo.

 

Se una correlazione ci deve essere allora esiste solo quando la luna è più lontana possibile dalla partoriente, mi dico.

Il feto in tale situazione pesa una decimillionesimo di grammo in più e il tappo non regge una tale differenza di peso!

Va bene! Abbiamo appurato che, forse complici le mie infime capacità logiche, non vediamo nessuna correlazione tra il parto e le fasi lunari.

 

 

 

Google ci è amico

Cerco così qualche ricerca fatta, questa fregnaccia è molto famosa, penso:  qualcuno si sarà preso la briga di verificarla!

Trovo così 2 ricerche sull’argomento:

La metodologia è grossomodo la stessa: si prendono n date di nascita (nel nostro caso parecchie, si parla di 5 milioni nel caso della prima ricerca) e le si correla alle fasi lunari che, scientificamente, sono 4:

  • Luna nuova
  • Primo quarto
  • Luna piena
  • Ultimo quarto

Mi sento già più felice perchè abbiamo eliminato la luna bianca, quella nera e quella che si fa.

[spoiler]
Che notoriamente nella credenza popolare è quella nera, di professione baldracca e con la sifilide.
[/spoiler]

Hanno così correlato le date di parto alla fase lunare cui appartiene il giorno incriminato:

 

luna_test_2

 

Umh… io non ci vedo niente di strano in questo grafico.

Vabbè, proseguiamo!

Correlano i parti al singolo giorno del mese, relazionato alla sua distanza (in giorni stessi) dal plenilunio:

 

luna_test_1

 

Ok, questo grafico non è piattissimo. Ma neanche particolarmente ondulato direi. Soprattutto però non vedo nessuna periodicità nelle piccole variazioni che ci sono.

Analizzano adesso i parti in base allo specifico giorno del mese (il grafico in questo caso è identico a quello precedente, cambia solo il modo di rappresentare l’asse X) e poi della settimana:

 

Riccio01

giorni_settimana

Direi che anche in questo caso  non possiamo trovare una sorta di periodicità nelle nascite, fatto che dovrebbe essere ben chiaro se la teoria delle fasi lunari fosse vera.

 

 

Conclusioni

La conclusione è che è tutta una grandissima fregnaccia.

No dai, non rimaneteci male! capisco che era molto credibile come teoria.

Leggendo più nello specifico la prima ricerca, la variazione nelle nascite durante il plenilunio è, nel peggiore (o migliore, dipende dai punti di vista) dei casi, dell 1%:

valore tutto fuorchè significativo.

Il dato più interessante che ho trovato in tutta questa ricerca è il calo dei parti durante il weekend, visibile nell’ultimo grafico che vi ho mostrato.

E’ fine settimana per tutti!

La cosa mi ha lasciato un po’ spiazzato poi ho ricondotto il tutto al medico che vuole farsi il fine settimana tranquillo e che quindi, nei casi che lo permettono, posticipa o anticipa il parto di qualche giorno (pensiamo ai parti indotti o a quelli cesarei, facilmente schedulabili durante la settimana).

Pratica che è più diffusa di quanto si pensi probabilmente.

Bene, ora potete andare e riprodurvi in maniera più consapevole!

Vi saluto e mi dedico alla seconda fregnaccia familiare:

Col battesimo il bambino diventa figlio di Dio?
La collana d’ambra per la dentizione funziona?

 

Note & fonti:

Dedico l’articolo alla mia compagna che imperterrita continua a credere ai parti lunari, al battesimo, alla collanina d’ambra e agli astrologi. E ovviamente alla mia bimba che spero cresca credendo solo al libero pensiero!Le già citate ricerche:

What is legal Online casino for online gambling (2022)
What is legal Online casino for online gambling (2022)
Eddie Murphy: i 10 migliori film con il popolare attore comico
Eddie Murphy: i 10 migliori film con il popolare attore comico
WandaVision, la spiegazione del finale
WandaVision, la spiegazione del finale
Il Principe cerca Figlio, la recensione: Eddie Murphy come Black Panther
Il Principe cerca Figlio, la recensione: Eddie Murphy come Black Panther
WandaVision, la recensione dell’episodio finale: Wanda (e Visione) all along
WandaVision, la recensione dell’episodio finale: Wanda (e Visione) all along
Fino All’Ultimo Indizio, la recensione: quando l'indagine diventa ossessione
Fino All’Ultimo Indizio, la recensione: quando l'indagine diventa ossessione
Albert Einstein
Albert Einstein